Connect with us

Ambiente

Dalla sicurezza alimentare all’attenzione allo spreco, Kfc ‘apre’ la sua cucina

Qualità della materia prima, controllo della filiera e forte attenzione alla sostenibilità: dall’impegno contro gli sprechi alla cura dei lavoratori. Kfc Italia, con l’iniziativa Colonel’s Kitchen, apre le porte della sua cucina e lo fa dal punto vendita di Roma Happio, per mostrare in modo diretto e trasparente come i prodotti vengono preparati ogni giorno. Il famoso pollo fritto di Kfc ha il suo segreto nella panatura: il pollo, diviso in 9 pezzi e marinato direttamente dal fornitore, viene passato in un mix di farina con 11 erbe e spezie segrete e fritto in speciali friggitrici a pressione. I ristoranti ricevono il mix di erbe e spezie in speciali buste argentate e la ricetta originale autografata del Colonnello è custodita a Louisville, nel Kentucky.

Il pollo di Kentucky Fried Chicken proviene da fornitori europei certificati e regolarmente sottoposti a controlli secondo gli standard dell’Unione Europea. Tali controlli vanno dal benessere degli animali alla loro alimentazione, fino al trasporto della materia prima e alla gestione del pollo all’interno del ristorante. “Noi oggi importiamo tanto di quello che vendiamo nei nostri ristoranti ma non sarà sempre così. Negli anni siamo riusciti a sviluppare una filiera locale che oggi rappresenta circa il 30% dei nostri prodotti. Il pollo ancora non fa parte della fornitura locale ma ci stiamo lavorando” afferma Corrado Cagnola, ad di Kfc Italia.

“Sulla sicurezza alimentare – spiega Cagnola – abbiamo delle procedure che non possiamo rendere flessibili, come per esempio mantenere troppo a lungo ciò che è stato cotto”. Per questo, il pollo, una volta cotto e collocato in appositi contenitori, viene conservato per un periodo prestabilito, che varia da 30 a 90 minuti. Superata quella soglia, il pollo, ancora buono e sicuro ma che non rispetta più gli standard del brand per la vendita al cliente, non viene venduto, ma recuperato. Con il progetto Harvest, Kfc è così la prima azienda della ristorazione veloce in Italia a recuperare le eccedenze alimentari nei suoi ristoranti, donandole, attraverso la rete del Banco Alimentare, ad organizzazioni che aiutano sul territorio le persone in difficoltà.

Sicurezza alimentare e lotta allo spreco ma anche attenzione alla sostenibilità. “Dalla realizzazione dei punti vendita all’efficienza energetica al packaging: affrontiamo il tema ambientale da molti punti di vista” afferma Cagnola che spiega: “Selezioniamo accuratamente i fornitori secondo criteri di sostenibilità; abbiamo abolito l’utilizzo dei coperchi di plastica e delle cannucce già da un paio di anni, riducendo dell’80% l’utilizzo della plastica monouso. Adesso usiamo le cannucce di carta e cucchiaini e contenitori sono biocompostabili”.

Ma sostenibilità vuol dire anche formazione e inclusione delle persone che lavorano. “Tra i progetti per i dipendenti – segnala l’ad – c’è il Women happiness index per misurare il livello di soddisfazione delle donne che lavorano in Kfc. Teniamo molto al tema dell’inclusione, anche perché il 50% del nostro personale è donna. Siamo partiti con questa iniziativa l’anno scorso e il feedback è stato buono: oltre l’80% di soddisfazione ma quest’anno puntiamo più in alto. Ci teniamo molto: il nostro valore sono le persone”.

In Italia Kfc ha aperto il suo primo punto vendita nel 2014 a Roma e ad oggi conta 49 negozi in 13 regioni ma entro la fine dell’anno sono previste altre 12 aperture. Il 2021, dunque, si chiuderà con oltre 60 negozi e si andrà avanti ad un ritmo di 20-25 aperture all’anno per un potenziale stimato per l’Italia di circa 500 ristoranti.

LE ULTIME NOTIZIE

Conserve Italia, confezioni sempre più sostenibili


Packaging sempre più sostenibile per Conserve Italia che punta sul Tetra Recart, le confezioni dalla tipica forma a parallelepipedo, a...
Read More

Nuovo virus Langya identificato in Cina, cosa c’è da sapere


"Sappiamo poco del virus Langya", il nuovo virus identificato in Cina, "che pure appartiene a una famiglia nota da tempo...
Read More
Nuovo virus Langya identificato in Cina, cosa c’è da sapere

Incendi, in fumo 60 ettari di bosco a Bagni di Lucca


Bruciano i boschi fra Limano e Vico Pancellorum nel comune di Bagni di Lucca. L'incendio è iniziato nel pomeriggio di...
Read More
Incendi, in fumo 60 ettari di bosco a Bagni di Lucca

Ryanair annuncia la fine dei voli fino a 10 euro: media sarà a 50 euro


L'era dei biglietti aerei a 10 euro o meno è finita a causa dell'andamento del prezzo dell'energia. Ad annunciarlo è...
Read More
Ryanair annuncia la fine dei voli fino a 10 euro: media sarà a 50 euro

Londra: terrorismo, arrestato quarto membro della cellula Is ‘Beatles’


E' accusato per reati di terrorismo il 38enne Aine Davis, arrestato ieri sera all'aeroporto di Luton in arrivo dalla Turchia....
Read More
Londra: terrorismo, arrestato quarto membro della cellula Is ‘Beatles’

Incendi in Francia, boschi Gironda in fiamme: 10mila persone evacuate


Diecimila persone evacuate in Francia per gli incendi che stanno devastando la Gironda. Sono 6.200 gli ettari bruciati dalle fiamme,...
Read More
Incendi in Francia, boschi Gironda in fiamme: 10mila persone evacuate

Elezioni 2022: simboli, programmi, liste. Da domani entra nel vivo la “battaglia”


Pronti, via. Ancora un giorno per definire alleanze e programmi, poi da venerdì entra nel vivo la corsa verso le...
Read More
Elezioni 2022: simboli, programmi, liste. Da domani entra nel vivo la “battaglia”

Bonus 200 euro ad autonomi in arrivo, chi ne beneficia e come fare domanda


E' in arrivo il bonus di 200 euro per gli autonomi. Firmato dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali,...
Read More
Bonus 200 euro ad autonomi in arrivo, chi ne beneficia e come fare domanda

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends