LiberoReporter

Israele: exit poll, Netanyahu primo ma ha bisogno dei voti di Bennett




Il vecchio leone e il suo partito sono ancora primi, secondo gli exit poll del voto in Israele, ma ancora una volta c’è un però per Benjamin Netanyahu: per governare con questi dati ha bisogno dei voti del partito di estrema destra Yamina di Naftali Bennett. Attesa per i dati reali

Il Likud di Benjamin Netanyahu si conferma prima forza politica alle elezioni anticipate in Israele, ma il blocco che sostiene il primo ministro raggiungerebbe la maggioranza nelle Knesset solo con il sostegno del partito di estrema destra Yamina di Naftali Bennett. E’ quanto emerge dagli exit poll diffusi da Channel 11, secondo i quali il Likud conquisterebbe 31 seggi ed il blocco pro-Netanyahu 54 seggi complessivamente. Per superare quota 60 ed avere la maggioranza alla Knesset sono necessari i 7 seggi di Yamina, partito vicino ai coloni che non ha assicurato di voler sostenere Netanyahu e, secondo alcuni scenari, potrebbe passare dall’altra parte.

Anche gli exit poll diffusi da Channel 12 e Channel 13, pur con lievi differenze riguardano le attribuzioni dei seggi ai partiti, concordano sul fatto che il blocco pro-Netanyahu riuscirebbe a ottenere una maggioranza in Parlamento solo con il supporto di Yamina.

“Farò solo ciò che è buono per lo Stato di Israele”, ha dichiarato Bennett senza svelare se entrerà nella coalizione guidata da Netanyahu.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Da rifiuto a pallet, riciclare Tetra Pak diventa un progetto industriale


Raccolta, riciclo, riutilizzo. Un progetto di 'simbiosi industriale' che vede protagonista i contenitori per bevande tipo Tetra Pak, dal granulo...
Read More

Maltempo Catania, il sindaco: “Scuole e negozi chiusi fino a venerdì”


Maltempo in Sicilia e nubifragio che ha flagellato Catania, scuole e negozi chiusi fino a venerdì. “cCon la Protezione Civile,...
Read More
Maltempo Catania, il sindaco: “Scuole e negozi chiusi fino a venerdì”

Ddl Zan Senato: Casellati, “Ammissibile voto segreto su tagliola”


Il voto segreto sulla tagliola al Senato sul Ddl Zan è ammissibile. "Sono arrivate due richieste di voto a scrutinio...
Read More
Ddl Zan Senato: Casellati, “Ammissibile voto segreto su tagliola”

se chi ricicla paga di più


Chi inquina di più, paga di più, giustamente. Ma paga di più anche chi ricicla, abbattendo di fatto le emissioni...
Read More

“Viaggiano 2,8 mln di tonnellate di rifiuti”


"Nel 2019 in Italia sono state prodotte 30,1 milioni di tonnellate di rifiuti urbani. Circa 2,8 milioni sono state trattate...
Read More

LIVE: Sud nel mirino del Medicane (ciclone mediterraneo) con fortissimo rischio alluvioni


Il vortice ciclonico che sta imperversando con estrema violenza sulla Sicilia orientale, dopo una temporanea perdita di forza, da giovedì...
Read More
LIVE: Sud nel mirino del Medicane (ciclone mediterraneo) con fortissimo rischio alluvioni

Fentanyl e droga stupro comprati sul darkweb, operazione dei Nas


Fentanyl, ma anche droga dello stupro e sostanze psicoattive acquistati sul darkweb, scatta l'operazione dei Nas. Dalle prime ore di...
Read More
Fentanyl e droga stupro comprati sul darkweb, operazione dei Nas

L’Italia della Green Economy tra eccellenze e ritardi


L'Italia della green economy presenta punte di eccellenza ma inizia anche ad accumulare qualche ritardo. Bene, per esempio, in economia...
Read More
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends