Connect with us

World

Navalny: Parlamento Ue chiede rafforzamento sanzioni Russia dopo arresto



Dopo la recente incarcerazione di Alexei Navalny, i deputati chiedono ai Paesi UE di rafforzare le sanzioni contro la Russia.

Il Parlamento europeo chiede il rilascio immediato e incondizionato di Aleksej Navalny e di tutte le persone fermate in occasione del suo rientro in Russia, inclusi giornalisti, collaboratori o cittadini che lo sostengono.

Nella risoluzione, il PE invita i Paesi UE ad “inasprire sensibilmente le misure restrittive dell’UE nei confronti della Russia”. Ciò include sanzioni contro le “persone fisiche e giuridiche” coinvolte nella decisione di arrestare e incarcerare Alexei Navalny.

Il testo è stato approvato con 581 voti favorevoli, 50 contrari e 44 astensioni.

Le sanzioni dovrebbero anche essere allargate agli oligarchi russi legati al regime, ai membri della cerchia ristretta del Presidente Putin e ai propagandisti dei media russi che possiedono beni nell’UE e che attualmente godono della libertà di spostamento nei Paesi UE.

Stop al gasdotto Nord Stream 2, una volta per tutte

Dopo anni di deterioramento delle relazioni, i deputati sottolineano l’importanza di rivedere criticamente la cooperazione con la Russia in varie iniziative di politica estera e su progetti come il Nord Stream 2. Chiedono all’UE di fermarne immediatamente i lavori di completamento. L’UE, inoltre, non dovrebbe più accogliere patrimoni russi di provenienza poco chiara.

L’Unione dovrebbe poi approfittare dell’insediamento della nuova amministrazione di Washington per rafforzare l’unità transatlantica nella protezione della democrazia e dei valori fondamentali contro i regimi autoritari.

LE ULTIME NOTIZIE

Usa, nuove carte segrete Trump: chiesta incriminazione per oltraggio

Il dipartimento di Giustizia ha chiesto a un giudice federale di incriminare il team di Donald Trump per oltraggio, per non aver rispettato...
Leggi tutto
Usa, nuove carte segrete Trump: chiesta incriminazione per oltraggio

Fuorigioco semiautomatico in Serie A: cos’è e come funziona

Il fuorigioco semiautomatico (Saot) arriva in Serie A e debutterà nel campionato italiano il 4 gennaio 2023, alla ripresa del torneo dopo i...
Leggi tutto
Fuorigioco semiautomatico in Serie A: cos’è e come funziona

Mondiali 2022, Argentina ai rigori batte l’Olanda e in semifinale sfiderà la Croazia

Albiceleste avanti 2-0, l'Olanda rimonta fino al 2-2. I supplementari non spezzano l'equilibrio, decide il rigore di Lautaro L'Argentina batte l'Olanda ai calci...
Leggi tutto

Guerra Ucraina-Russia, Putin: “Saranno necessari negoziati”

Servirà un accordo per porre fine alla guerra tra Ucraina e Russia. E' lo scenario che delinea il presidente russo Vladimir Putin secondo...
Leggi tutto
Guerra Ucraina-Russia, Putin: “Saranno necessari negoziati”

Twitter cancellerà 1,5 miliardi di profili che non twittano da tanto tempo

Twitter si appresta ad eliminare circa 1,5 milioni di profili. L'operazione imminente viene annunciata da Elon Musk, numero 1 del colosso, ovviamente con...
Leggi tutto
Twitter cancellerà 1,5 miliardi di profili che non twittano da tanto tempo

Iran, la nipote di Khamenei appoggia le proteste: condannata a 3 anni

Farideh Moradkhani, la nipote del leader supremo iraniano Ali Khamenei, è stata condannata a tre anni di carcere per aver sostenuto la protesta...
Leggi tutto
Iran, la nipote di Khamenei appoggia le proteste: condannata a 3 anni

Mondiali 2022, la Croazia elimina il Brasile ai rigori e va in semifinale

La Croazia batte il Brasile ai rigori nel match valido per i quarti di finale dei Mondiali di Qatar 2022 e va in...
Leggi tutto
Mondiali 2022, la Croazia elimina il Brasile ai rigori e va in semifinale

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza