LiberoReporter

Nomine Asl Lazio, Zingaretti e D’Amato indagati per abuso d’ufficio




Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato sono indagati dalla Procura di Roma in relazione alla vicenda delle nomine nelle Asl, avvenute nel 2019. Abuso di ufficio il reato ipotizzato nell’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo, che nasce da un esposto presentato da Fratelli d’Italia. In merito alla vicenda, il gip di Roma ha disposto una proroga delle indagini su richiesta della Procura.

Fra gli indagati figurano anche Andrea Tardiola, segretario della giunta della Regione Lazio, Renato Botti, all’epoca dei fatti responsabile della direzione della Salute della Regione Lazio e Vincenzo Panella, direttore generale dell’Umberto I. Spetterà adesso alla procura di Roma decidere se chiedere per gli indagati il rinvio a giudizio o l’archiviazione.

Panella – “Siamo convinti che gli atti che abbiamo assunto sono legittimi e confidiamo nel lavoro della magistratura. Sono tranquillo. L’azienda ospedaliera è sicura di aver nominato un direttore amministrativo in regola con i requisisti previsti dalle norme nazionali”, ha chiarito Panella all’Adnkronos Salute. La legittimità degli atti “l’abbiamo ampiamente sostenuta e documentata nel rispondere all’interrogazione presentata, al tempo, al Consiglio regionale dal consigliere Aurigemma. Quindi attendiamo con fiducia e serenità l’operato della magistratura”.
Panella tiene a chiarire infine che “la Procura, a differenza di quanto letto su alcuni giornali, ha solo chiesto la proroga dell’indagine. Non ha formulato un’accusa. E’ per il consigliere Aurigemma, che ha presentato la denuncia, che si tratta di ‘abuso d’ufficio’. Ma Aurigemma non è magistrato, fortunatamente. Il provvedimento che io conosco, e che mi è stato notificato, è semplicemente la richiesta del giudice di prorogare i termini per le indagini. Non ho ricevuto avvisi di reato”, conclude Panella.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Milan-Udinese 1-1, il Diavolo si salva ma l’Inter può scappare


Il Milan si salva in extremis contro l'Udinese e pareggia 1-1: l'Inter ora può volare via. I rossoneri acciuffano il...
Read More
Milan-Udinese 1-1, il Diavolo si salva ma l’Inter può scappare

Covid Emilia: Bologna e Modena in zona rossa


Modena e Bologna zona rossa da domani. Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha firmato l’ordinanza, preannunciata ieri con...
Read More
Covid Emilia: Bologna e Modena in zona rossa

Covid, Grecia in lockdown fino al 16 marzo


La Grecia estende il lockdown nazionale fino al 16 marzo, dopo aver segnalato 2.702 nuovi casi di Covid-19 nelle ultime...
Read More
Covid, Grecia in lockdown fino al 16 marzo

Gdf e Polizia sventano colpo in banca a Nola con inseguimento: 4 arresti


In quattro tentano una rapina in banca a Nola, ma grazie all'intervento della Polizia di Stato e della Guardia di...
Read More
Gdf e Polizia sventano colpo in banca a Nola con inseguimento: 4 arresti

Covid Fvg, Gorizia e Udine zona arancione: l’ordinanza


Udine e Gorizia zona arancione da sabato 6 marzo a domenica 21 marzo. Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano...
Read More
Covid Fvg, Gorizia e Udine zona arancione: l’ordinanza

Inchiesta mascherine, indagato ex ministro Saverio Romano


L’ex ministro delle Politiche agricole Saverio Romano è indagato per traffico di influenze illecite nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma...
Read More
Inchiesta mascherine, indagato ex ministro Saverio Romano

Coronavirus: 20.884 nuovi casi e 347 decessi, dati regione 3 marzo


Sono 20.884 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia secondo il bollettino reso noto oggi, 3 marzo. Da ieri sono...
Read More
Coronavirus: 20.884 nuovi casi e 347 decessi, dati regione 3 marzo

Serie A: Sassuolo-Napoli 3-3 al fotofinish


Girandola di emozioni al Mapei Stadium dove Sassuolo e Napoli pareggiano 3-3 con due rigori, uno per parte, nei minuti...
Read More
Serie A: Sassuolo-Napoli 3-3 al fotofinish
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends