LiberoReporter

Coronavirus: nessun nuovo caso in Cina, fermare il contagio si può

La Cina ci è riuscita, ora tocca a noi italiani. Ieri non si è registrato alcun nuovo caso di contagio locale in terra cinese, frutto della stretta quarantena imposta dalle autorità cinesi. Ora è il caso che gli italiani prendano  sul serio le restrizioni imposte, unico modo per fermare il Coronavirus

I giorni dei primi contagi in Cina da nuovo Coronavirus

Nessun nuovo caso di Covid-19 nelle ultime 24 ore a Wuhan, la città cinese della provincia di Hubei dove si è inizialmente manifestato il coronavirus. Nessuna segnalazione di trasmissione locale in tutto il territorio cinese. E’ la prima volta da settimane. Sono questi gli ultimi dati arrivati dalla Commissione sanitaria nazionale cinese, che dà però anche notizia di otto morti a Hubei e 34 nuovi casi di infezione ‘importati’.

Sale così a 189 il numero complessivo dei casi ‘di ritorno’. Secondo il giornale Global Times, sono 41 quelli ‘legati’ all’Italia. Dei 34 nuovi casi ‘importati’, 21 si registrano a Pechino, nove nella provincia di Guangdong, due a Shanghai, uno nella provincia di Heilongjiang e un altro in quella di Zhejiang. In Cina la Covid-19 ha fatto 3.245 morti e i casi di contagio sono 80.928.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends