Connect with us

Published

on

Il vice ministro dell’Economia italiano, Maurizio Leo, ha delineato una serie di misure fiscali volte a semplificare il sistema, ridurre la pressione fiscale e migliorare il rapporto con i contribuenti. Queste misure entreranno in vigore a partire da gennaio 2024.

Modifica dell’Irpef e Riduzione delle Aliquote

Per il 2024, gli scaglioni e le aliquote dell’Irpef verranno aggiornati e ridotti da quattro a tre, in vista dell’implementazione di una tassa unica per tutti i contribuenti. Questo porterà a un beneficio massimo di 260 euro netti all’anno. Inoltre, la soglia della no tax area per i lavoratori dipendenti verrà aumentata da 8.145 a 8.500 euro, equiparandola a quella dei pensionati.

Deduzioni Fiscali per le Nuove Assunzioni a Tempo Indeterminato

In attesa della completa attuazione della riforma dell’Ires, per il 2024 verrà introdotta una maggiore deduzione del 20% per le nuove assunzioni a tempo indeterminato. Tale deducibilità aumenterà al 30% nel caso in cui le imprese decidano di assumere lavoratori svantaggiati, donne con almeno due figli minori o disoccupate da almeno sei mesi, giovani under 30, Neet ed ex beneficiari del Reddito di cittadinanza.

Agevolazioni per le Imprese che Riportano le loro Attività in Italia

Verranno introdotte agevolazioni fiscali per le attività d’impresa e di lavoro autonomo in forma associata che riportano le loro attività in Italia. Queste norme prevedono una riduzione del 50% del reddito imponibile ai fini dell’Irpef e dell’Irap per 5 anni. In caso di delocalizzazione prima della fine dei cinque anni, il beneficio dovrà essere restituito con gli interessi.

Tasse Dimezzate per i Lavoratori che Trasferiscono la Residenza Fiscale in Italia

Per il 2024, i lavoratori dipendenti o autonomi che trasferiscono la loro residenza fiscale in Italia per un massimo di 5 anni beneficeranno di una riduzione del 50% delle imposte, con un tetto di reddito di 600.000 euro. Anche in questo caso, sono previste sanzioni con restituzione dello sconto e interessi se il contribuente non mantiene la residenza fiscale in Italia per 5 anni.

Misure per le Multinazionali e la Global Minimum Tax

Le nuove norme sulla Global Minimum Tax richiederanno alle multinazionali con un fatturato consolidato di almeno 750 milioni di euro di pagare almeno il 15% di imposta effettiva. Questo intervento mira a garantire una parità competitiva tra le imprese e ad arginare le pratiche delle grandi aziende dell’high tech, che spesso pagano le tasse nei paesi in cui stabiliscono le loro sedi legali per ottenere vantaggi fiscali.

Concordato Preventivo Biennale e Cooperative Compliance

Sono in fase di studio misure che permetteranno alle piccole e medie imprese di stabilire una base fiscale per due anni, escludendo dalla tassazione il reddito aggiuntivo. Queste proposte si basano sui dati certi raccolti grazie alla fatturazione elettronica, all’interoperabilità delle banche dati e all’intelligenza artificiale, consentendo all’amministrazione fiscale di fornire ai contribuenti una stima precisa del loro reddito.

Inoltre, si stanno esaminando misure per ampliare la cooperazione tra i contribuenti e l’amministrazione fiscale, con l’obiettivo di abbassare la soglia di accesso fino a 100 milioni di euro di fatturato e di premiare i contribuenti virtuosi.

Queste misure rappresentano un passo significativo verso una riforma fiscale che mira a semplificare il sistema, ridurre le tasse e migliorare la competitività delle imprese in Italia.

LE ULTIME NOTIZIE

Tragedia a Margherita di Savoia: 16enne muore durante bagno in mare
Un giovane perde la vita mentre fa il bagno. Poco chiare ancora le circostanze di quanto accaduto Un tragico incidente...
Read More
Incidente a Collecchio: operaio 20enne folgorato durante lavori elettrici
Tragedia in provincia di Parma: giovane perde la vita in un incidente sul lavoro Un grave incidente sul lavoro si...
Read More
Tragedia del Mottarone: giudice Fornelli richiede modifiche alle accuse
Il gup di Verbania invita a escludere le aggravanti e a riformulare le imputazioni dopo la tragedia che ha causato...
Read More
Venezia 81: 5 film italiani in concorso e molte star internazionali sul Red Carpet
Alla Mostra del Cinema di Venezia 2024, cinque pellicole italiane competono per il Leone d'Oro, con nomi di prestigio e...
Read More
Amazon Italia nel mirino della Gdf: sequestro di 121 milioni, ipotesi frodi fiscali
Le autorità indagano su presunti illeciti nella somministrazione di manodopera e l'uso di fatture false I finanzieri del Comando Provinciale...
Read More
Ucraina: estensione Legge Marziale, Russia minaccia ritorsioni per beni congelati
Il presidente ucraino propone l'estensione della legge marziale e della mobilitazione, mentre la Russia minaccia ritorsioni per il "furto" dei...
Read More
Attentato Trump: Kimberly Cheatle si dimette da direttore Secret Service
Kimberly Cheatle lascia l’incarico dopo aspre critiche e una controversa audizione al Congresso Kimberly Cheatle, direttore del Secret Service, ha...
Read More
Traffico Roma: chiusure tangenziale Est per lavori di riqualificazione
Il traffico sarà deviato e la polizia locale gestirà la viabilità durante i lavori per il Giubileo 2025 A partire...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza