Connect with us

Ambiente

Electra arriva in Italia, 200 mln per infrastruttura ricarica ultraveloce

Creare una rete capillare di hub supercharger, stazioni che garantiscono una ricarica completa del veicolo in 15-30 minuti, alimentate con energia sostenibile e distribuite in spazi e parcheggi pubblici e privati di supermercati, grandi negozi, catene alberghiere, autogrill autostradali. E’ l’obiettivo di Electra, azienda specializzata nella ricarica veloce e ultraveloce per i veicoli elettrici, che prevede di investire 200 milioni di euro e installare 3.000 punti di ricarica in Italia. Il tutto assicurando agli utenti accessibilità H24 e zero code, grazie alla possibilità di prenotare in anticipo la postazione di ricarica attraverso l’app.

“È urgente accelerare lo sviluppo di una rete infrastrutturale di ricarica adeguata ed efficiente, che renda la ricarica facile come il rifornimento della benzina e che sia accessibile in qualunque momento – spiega Eugenio Sapora, General Manager di Electra Italia – I decreti recentemente pubblicati dal Mase e registrati dalla Corte dei Conti, che mettono a disposizione 713 milioni di euro previsti dal Pnrr per installare entro fine 2025 nuove stazioni di ricarica per i veicoli elettrici sulle superstrade e nei centri urbani, sono un importante passo in questa direzione. In Italia siamo già al lavoro per creare una rete che metta insieme i player del settore per costruire un ecosistema interconnesso e accessibile a tutti, perché è un mercato con grandi potenzialità: puntiamo a installare 3.000 punti di ricarica ultra rapida nel prossimo triennio e posizionarci così come leader del settore”.

A dicembre 2022 la rete di Electra conta 200 punti di ricarica ultra rapida nelle principali città francesi (Parigi-Idf, Lione, Bordeaux, Tolosa, ecc…), affermandosi come uno dei più grandi pure player specializzati in supercharger in Francia e dando il via alla sua espansione nel resto d’Europa, con l’apertura in Belgio e in Italia e con prospettive future in Spagna, Austria e Svizzera. Obiettivo di Electra è distribuire oltre 8.000 punti di ricarica supercharger entro il 2030 in tutta Europa. “In Italia al momento la distribuzione geografica delle stazioni di ricarica non è omogenea, con più della metà (57%) situata nel Nord Italia e un terzo disponibile nei capoluoghi di provincia ed il restante negli altri comuni del territorio – aggiunge Sapora – Con Electra vogliamo invece portare una rete di hub supercharger diffusa, che diventi allo stesso tempo un plus per gli esercizi commerciali che metteranno a disposizione i propri spazi per l’installazione e renda sempre più sostenibile anche l’offerta turistica, grazie al coinvolgimento di strutture e catene alberghiere”.

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina, von der Leyen: “Entro il 24 vareremo 10° pacchetto sanzioni Russia”
"Il price cap massimo sui prodotti petroliferi russi è stato concordato con i nostri partner del G7 e intaccherà ulteriormente...
Read More
Usa, soffia il vento più gelido di sempre: -77 gradi
Le raffiche gelide sul Monte Washington nel New Hampshire hanno prodotto ieri un vento gelido con una temperatura di -77...
Read More
Enna, omicidio a Pietraperzia: nuora uccide suocera a coltellate
Omicidio a Pietraperzia, in provincia di Enna. Una donna di 32 anni ha ucciso questa mattina, con un'arma da taglio,...
Read More
Meteo, tracollo delle temperature: arriva il gelo dalla Russia
Dalla 'primavera' di febbraio, con massime fino a 20 gradi anche al Nord, al duro inverno in un attimo. Mattia...
Read More
Musk assolto dall’accusa di frode per tweet su Tesla
Elon Musk, fondatore di Tesla, è stato assolto dalle accuse di frode relative a un tweet in cui affermava di...
Read More
Medvedev agita spettro nucleare: “Risposta dura se Kiev attacca regioni Russia”
"La risposta di Mosca agli attacchi di Kiev in Crimea o in qualsiasi altra regione russa all'interno del Paese sarà...
Read More
Ucraina, Procuratore generale Germania: “Abbiamo prove di crimini di guerra”  
La Germania ha raccolto prove di crimini di guerra in Ucraina: lo ha detto - ripreso dal Guardian - il...
Read More
Pentagono: nuovo pallone spia avvistato sopra Sudamerica
Il Pentagono ha riferito che un altro pallone spia cinese sta sorvolando l'America Latina, dopo l'avvistamento di un pallone simile...
Read More


(AdnKronos)


Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza