Connect with us

Published

on

Tornano gli scritti all’esame di Maturità. L’ esame che prenderà il via il 22 giugno 2022 sarà costituito da una prova scritta di italiano, da una seconda prova sulle discipline di indirizzo, predisposta dalle singole commissioni d’Esame, e da un colloquio. Sono infatti pronte le Ordinanze che definiscono l’organizzazione e le modalità di svolgimento degli Esami di Stato 2022 del primo e del secondo ciclo di istruzione. Il Ministro Patrizio Bianchi le ha inviate oggi al Consiglio superiore della Pubblica Istruzione (Cspi), per il previsto parere. Le Ordinanze, informa il ministero, sono anche state illustrate alle Organizzazioni sindacali. Terminato l’iter amministrativo, saranno poi trasmesse alle competenti commissioni parlamentari, come previsto dall’ultima legge di bilancio.

Nei documenti predisposti è previsto il ritorno delle prove scritte, sia nell’esame del primo che del secondo ciclo di istruzione, con alcune specifiche. Le prove scritte si svolgeranno in presenza. Per il solo colloquio, sia nel primo che nel secondo ciclo, è prevista la possibilità della videoconferenza per i candidati impossibilitati a lasciare il loro domicilio, condizione che andrà, comunque, documentata.

Prove scritte e orale: come funziona

Per l’esame di maturità l’ordinanza prevede che l’esame sia costituito da una prova scritta di italiano, da una seconda prova sulle discipline di indirizzo, predisposta dalle singole commissioni d’Esame, e da un colloquio. La sessione d’Esame avrà inizio il 22 giugno 2022 alle 8.30, con la prima prova scritta di italiano, che sarà predisposta su base nazionale. La prova proporrà sette tracce con tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità.

Il 23 giugno si proseguirà con la seconda prova scritta, diversa per ciascun indirizzo, che avrà per oggetto una sola disciplina tra quelle caratterizzanti il percorso di studi. Le discipline saranno comunicate al termine dell’iter formale delle Ordinanze. La seconda prova sarà predisposta dalle singole commissioni d’esame, per consentire una maggiore aderenza a quanto effettivamente svolto dalla classe e tenendo conto del percorso svolto dagli studenti in questi anni caratterizzati dalla pandemia.

È previsto, poi, il colloquio, che si aprirà con l’analisi di un materiale scelto dalla commissione (un testo, un documento, un problema, un progetto) che sarà sottoposto al candidato. Nel corso del colloquio il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline e di aver maturato le competenze di Educazione civica; analizzerà poi, con una breve relazione o un lavoro multimediale, le esperienze fatte nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento. La commissione sarà composta da sei commissari interni e un Presidente esterno. Entro il 15 maggio 2022 il Consiglio di classe elaborerà il documento con il percorso formativo fatto dagli studenti, gli strumenti di valutazione utilizzati e gli obiettivi raggiunti, ponendo attenzione all’insegnamento trasversale dell’Educazione civica.

La valutazione finale resta in centesimi. Il credito scolastico sarà attribuito fino a un massimo di 40 punti (12 per il terzo anno, 13 per il quarto, 15 per il quinto). Le prove scritte peseranno fino a 40 punti, il colloquio fino a 20. Si potrà ottenere la lode, con deliberazione all’unanimità della Commissione. La partecipazione alle prove nazionali Invalsi, che pure saranno svolte, e lo svolgimento dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento non costituiranno requisito di accesso alle prove.

Bianchi

“Le scelte di oggi rientrano nel percorso di progressivo ritorno alla normalità che stiamo realizzando. Non siamo ancora fuori dalla pandemia, ma già quest’anno, grazie ai vaccini e alle misure di sicurezza decise dal governo, abbiamo garantito una maggiore continuità della scuola in presenza, fin dal primo giorno. E’ quanto afferma il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, aggiungendo: “Abbiamo tenuto conto, come era giusto fare, degli ultimi due anni vissuti dai nostri ragazzi. Per questo, ad esempio, nel secondo ciclo, affidiamo la seconda prova scritta alle commissioni interne, che conoscono i percorsi personali degli studenti. Dobbiamo rimetterci in cammino verso la normalità e guardare al futuro, lavorare alla scuola che vogliamo costruire insieme”, conclude

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Cibo in spiaggia: Udicon, “I gestori non possono vietarlo”


L’associazione dei consumatori Udicon ribadisce il diritto dei bagnanti a portare e consumare cibo proprio in spiaggia, anche negli stabilimenti...
Read More
Cibo in spiaggia: Udicon, “I gestori non possono vietarlo”

Abusi in un asilo privato a Vangano: arresti per maltrattamenti su Bambini


Tre persone, tra cui la titolare e due educatrici, sono agli arresti domiciliari per maltrattamenti su bambini in un asilo...
Read More
Abusi in un asilo privato a Vangano: arresti per maltrattamenti su Bambini

Panico sulla funivia delle Tofane: cabina sganciata ma senza feriti


Trenta turisti spaventati a bordo della funivia sopra Cortina; la cabina si sgancia dalla stazione ma viene messa in sicurezza...
Read More
Panico sulla funivia delle Tofane: cabina sganciata ma senza feriti

Caduta mortale in ascensore a Brindisi: indagati amministratore e manutentore


Scattano le misure interdittive per l’amministratore di condominio e il manutentore dell'ascensore coinvolti nella tragica morte di Clementina Di Tano....
Read More
Caduta mortale in ascensore a Brindisi: indagati amministratore e manutentore

Condanna per Tiziano Renzi e Laura Bovoli per false fatture nel Caso Marmodiv


Tiziano Renzi e Laura Bovoli condannati a tre anni, due mesi e 15 giorni di reclusione per false fatture. Assolti...
Read More
Condanna per Tiziano Renzi e Laura Bovoli per false fatture nel Caso Marmodiv

Elon Musk Smentisce Donazioni di 45 Milioni di Dollari alla Campagna di Trump


Elon Musk nega le notizie sui presunti 45 milioni di dollari donati per la campagna elettorale di Donald Trump, definendo...
Read More
Elon Musk Smentisce Donazioni di 45 Milioni di Dollari alla Campagna di Trump

Esplosione autobomba a Mosca: 2 feriti, indagini in corso


Un'esplosione in un parcheggio a Mosca ha ferito due persone. Le autorità russe indagano per tentato omicidio e cercano i...
Read More
Esplosione autobomba a Mosca: 2 feriti, indagini in corso

Incidente Aereo in Australia: Eurofighter italiano si schianta, pilota salvo


Un Eurofighter Typhoon dell'Aeronautica Militare italiana coinvolto nell'esercitazione Pitch Black 2024 si è schiantato nel Territorio del Nord. Il pilota...
Read More
Incidente Aereo in Australia: Eurofighter italiano si schianta, pilota salvo

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza