LiberoReporter

Serie A: Torino cala il poker contro Fiorentina, che mazzata per i viola




<

div>

Inizia nel modo migliore il 2022 del Torino che travolge con un netto 4-0 una Fiorentina irriconoscibile che incassa un pesante ko. La squadra granata, nonostante le assenze per infortuni e Covid e i pochi allenamenti nelle gambe, surclassa la peggiore Viola di questa stagione dopo un match senza storia, già chiuso al termine del primo tempo. In classifica i toscani restano fermi in sesta posizione con 32 punti insieme a Roma e Lazio ma con una partita in meno, mentre i granata agganciano al nono posto Empoli e Sassuolo a quota 28 con un incontro ancora da recuperare.

La partita inizialmente stenta a decollare ma dopo 19 minuti senza emozioni, arriva all’improvviso il gol di Singo che sfrutta un grande cross di Vojvoda e la dormita generale della difesa ospite per colpire di testa alle spalle di Terracciano. Dopo soli 4 minuti arriva il raddoppio ad opera di Brekalo bravo a prendere la posizione sull’assist pennellato di Lukic. Ancora l’attaccante croato a segno alla mezz’ora: sfrutta un retropassaggio sbagliato di Callejon verso il proprio portiere, salta il portiere e firma la doppietta personale.

La partita si chiude definitivamente al 59′ con il ritorno al gol di Sanabria, in gol su assist di Mandragora dopo un errore del neo entrato Igor. Dopo il 4-0 l’intensità della partita cala vistosamente, con la Fiorentina che fa pochissimo per provare quanto meno ad accorciare e il Torino che si limita a chiudere gli spazi senza andare in affanno.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Tragedia sul lavoro a Torino, operaio cade in cantiere e muore


Infortunio mortale sul lavoro questo pomeriggio a Torino. A perdere la vita un operaio di 43 anni di origine brasiliana...
Read More
Tragedia sul lavoro a Torino, operaio cade in cantiere e muore

Variante Omicron “è all’89%, domina nel mondo: rischio resta molto alto”


E' ormai "predominio Omicron su scala globale". A sancirlo è l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che nel suo bollettino settimanale...
Read More
Variante Omicron “è all’89%, domina nel mondo: rischio resta molto alto”

Covid Italia, 167.026 contagi e 426 morti: i dati per regione 26 gennaio


Sono 167.026 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 26 gennaio 2022, secondo i numeri covid - regione per regione...
Read More
Covid Italia, 167.026 contagi e 426 morti: i dati per regione 26 gennaio

Salvini riunisce i suoi e ai cronisti dice: “Nomi di alto profilo, ne faremo altri”


"Lavoro con fiducia, serietà e ottimismo. La soluzione può essere vicina". Il leader della Lega, Matteo Salvini, si esprime così...
Read More
Salvini riunisce i suoi e ai cronisti dice: “Nomi di alto profilo, ne faremo altri”

Licata: movente l’eredità per la strage di oggi, Sindaco: “Lutto cittadino”


Aveva pianificato tutto, fin nei minimi particolari, Angelo Tardino, imprenditore agricolo di Licata di 48 anni. Alle sei di questa...
Read More
Licata: movente l’eredità per la strage di oggi, Sindaco: “Lutto cittadino”

Re-think Circular Economy Forum torna a Milano


Con l’obiettivo di favorire la nascita e la diffusione di attività innovative e imprenditoriali e accelerare la transizione verso un’economia...
Read More

a che punto siamo rispetto all’Agenda 2030


Sviluppo sostenibile: a che punto siamo rispetto all'Agenda 2030Complessivamente sono 17 gli obiettivi stabiliti dall'ONU con l'Agenda 2030 per lo...
Read More

Quirinale, 3° giorno – Ancora una fumata nera. Domani ore 11 quarto voto


Senza ancora una intesa tra i partiti, oggi alle ore 11, sempre alla Camera dei Deputati, partirà il terzo giorno...
Read More
Quirinale, 3° giorno – Ancora una fumata nera. Domani ore 11 quarto voto
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends