LiberoReporter

Matera è la città più verde

Il capoluogo con la maggior superficie di verde urbano è Matera con 60.236.090 metri quadrati, di cui 59.229.010 riferiti a verde storico. A seguire Roma con 48.165.476 metri quadrati, Trento (47.991.834m2), Milano (24.993.706m2), e Torino (19.840.807m2). Agli ultimi posti, invece, Isernia (103.957m2), Crotone (231.735m2) e Imperia (252.950m2). E’ quanto emerge da un report del Centro Studi Enti Locali (Csel) elaborato per l’Adnkronos.

Se questi dati sono condizionati anche dalla dimensione dei capoluoghi di provincia, il capoluogo con la maggior incidenza percentuale di densità di verde urbano è Sondrio (30,76%) seguito da Trento (30,4%) e Monza (21,97%). Agli ultimi posti, invece, si trovano Enna (0,09%), Caltanissetta (0,12%) e Crotone (0,13%).

In totale sono 33 i capoluoghi di provincia che hanno una incidenza percentuale di densità di verde urbano inferiore all’1% su una media nazionale che si stabilisce al 3,09%. Superiori al 10%, invece, sono 12 capoluoghi. Oltre a quelli già citati, rientrano in questo ultimo gruppo Cagliari, Gorizia, Pescara, Milano, Trieste, Pordenone, Torino, Matera e Como.

Tra i capoluoghi di Regione, è possibile osservare una differenza marcata tra Nord e Sud. I comuni dell’Italia settentrionale, in genere, hanno una incidenza percentuale maggiore di verde urbano sulla superficie comunale. Quelli del Mezzogiorno, generalmente, ne hanno una minore. All’ultimo posto di questa classifica, c’è l’Aquila con lo 0,4%. A seguire, Campobasso (1,04%), Perugia (2,32%), Bari (2,48%), Venezia (2,65%) e Aosta (3%). Gli altri capoluoghi sono tutti sopra la media nazionale che si attesta al 3,09%. Al primo posto si trovano Trento (30,4%), Torino (15,26%), Trieste (14,65%), Milano (13,76%) e Cagliari (10%). Tutti gli altri hanno percentuali comprese tra il 3% e il 10%.

Ma di che tipo di verde urbano si tratta quello presente nei nostri capoluoghi di Regione? Trento, il capoluogo con la densità percentuale di verde urbano maggiore sulla superficie comunale, è coperto per il 90,5% da aree boschive; Torino, per il 42,12%, da verde storico; Trieste, per il 33,17%, da verde incolto; Milano, per il 41,44%, da Grandi parchi urbani.

Rispetto alle aree verdi attrezzate, è l’Aquila (ultima tra i capoluoghi di Regione nel rapporto tra densità di verde urbano e superficie comunale) ad avere la percentuale più alta (79,68%). Al secondo posto, Bari (31,48% su una densità di superficie comunale che incide per il verde urbano nella misura del 2,48%), e Milano (28,63%). Le aree sportive all’aperto occupano una minor superficie di verde urbano. Fatta eccezione per Firenze, la cui superficie di aree sportive all’aperto è del 20,24% del proprio verde urbano (che rappresenta l’8,01% della superficie comunale), gran parte degli altri capoluoghi (15) sono sotto il 4% (la media nazionale). All’ultimo posto troviamo Roma con lo 0,12%.

LE ULTIME NOTIZIE

Più Tpl e mobilità integrata, le richieste dei cittadini di Milano, Roma e Napoli


Potenziare il trasporto pubblico in ottica green. Investire nella mobilità integrata tra treno, bicicletta, auto, metropolitana e spostamenti a piedi....
Read More

Caso Regeni, Commissione inchiesta, “fuga da processo è ammissione colpevolezza Egitto”


Omicidio Giulio Regeni, la fuga dal processo da parte dell'Egitto è un'ammissione di colpevolezza. E’ quanto si legge nella relazione...
Read More
Caso Regeni, Commissione inchiesta, “fuga da processo è ammissione colpevolezza Egitto”

Giordano e Del Debbio, Mediaset: “Nessuno stop a programmazione”


Non ci sarà nessuno stop, di nessun programma, durante le festività nella programmazione Mediaset. Lo apprende l'Adnkronos da fonti Mediaset,...
Read More
Giordano e Del Debbio, Mediaset: “Nessuno stop a programmazione”

Crimi, Dirigente Liceo Cassarà Palermo: “Sconcertati da dietrofront quarantene”


"Ancora una volta la scuola lasciata nel disorientamento totale, a prova del fatto che la gestione della pandemia ha messo...
Read More
Crimi, Dirigente Liceo Cassarà Palermo: “Sconcertati da dietrofront quarantene”

Variante Omicron, obbligo vaccino e terza dose: il punto


Con la variante Omicron sempre più diffusa l'idea di rendere il vaccino anti-covid obbligatorio si fa strada. In Europa qualche...
Read More
Variante Omicron, obbligo vaccino e terza dose: il punto

Bonus prima casa 2021-2022, si può ottenere due volte?


Bonus prima casa, chi ne ha già usufruito può ottenerlo una seconda volta? Sulla questione si è di recente espressa...
Read More
Bonus prima casa 2021-2022, si può ottenere due volte?

Covid Usa oggi, stop a obbligo vaccino per sanitari e lavoratori


Covid Usa oggi, giudici federali americani hanno bloccato temporaneamente l'obbligo di vaccino per gli addetti sanitari di ospedali e centri...
Read More
Covid Usa oggi, stop a obbligo vaccino per sanitari e lavoratori

Cartelle esattoriali, rottamazione ter, saldo e stralcio: proroga, nuove date


Cartelle esattoriali, rottamazione ter, saldo e stralcio: c'è una nuova proroga per il pagamento. Quindi, dopo il rinvio, quando vanno...
Read More
Cartelle esattoriali, rottamazione ter, saldo e stralcio: proroga, nuove date
Tagged with: , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends