LiberoReporter

Farmaci e cybercrime, 92 siti web oscurati dai carabinieri del Nas




Operazione a contrasto del cybercrime farmaceutico da parte dei Nas: oscurati 92 siti dove venivano offerti svariati medicinali, molti dei quali connessi anche all’emergenza da Coronavirus.

Nell’ambito di una mirata operazione di vigilanza telematica contro il cybercrime farmaceutico, condotta di concerto con il Ministero della Salute, i carabinieri del Nas hanno oscurato 92 siti web collocati su server esteri e con riferimenti di gestori non individuabili sui quali venivano effettuate la pubblicità e l’offerta in vendita, anche in lingua italiana, di svariate tipologie di medicinali molte delle quali connesse anche con l’emergenza pandemica da Covid-19.

Oltre a una serie di farmaci recanti varie indicazioni terapeutiche e soggetti a obbligo di prescrizione, nonché vendibili solo in farmacia, i militari hanno individuato l’offerta in vendita di medicinali asseritamente contenenti principi attivi soggetti a particolari restrizioni d’uso e specifiche indicazioni d’impiego in relazione all’infezione da Sars Cov-2 come gli antimalarici clorochina e idrossiclorochina.

Presenti nei siti individuati anche l’antivirale ribavirina, per la quale è stato autorizzato l’uso compassionevole limitatamente a pazienti ospedalizzati con difficoltà respiratorie legate al Covid-19, l’antibiotico azitromicina, gli antinfiammatori colchicina, oggetto di uno studio sperimentale nel trattamento del coronavirus, e indometacina, la cui assunzione fuori stretto controllo medico può cagionare gravissimi effetti collaterali, nonché la colchicina, utilizzata per alleviare il dolore da attacchi acuti di gotta, per la quale l’Aifa ha autorizzato uno studio clinico che mira a valutare l’efficacia e la sicurezza del principio attivo nel ridurre il tasso di ospedalizzazione di pazienti domiciliari con infezione sintomatica da Sars Cov-2. Tra i prodotti presenti nelle ‘vetrine virtuali’ di alcuni dei siti oscurati sono stati rilevati farmaci a base di umifenovir, un principio attivo antivirale per il quale l’Agenzia Italiana del Farmaco ha già da tempo precisato l’assenza di autorizzazione nella U.E. e la mancanza di evidenze scientifiche sull’efficacia nel trattamento e nella prevenzione del Covid-19.

Da menzionare, infine, l’inibizione all’accesso di due ulteriori siti che presentavano non solo medicinali a base di salbutamolo, broncodilatatore utilizzato nel trattamento dell’asma, e di anabolizzanti vietati per doping, ma anche prodotti asseritamente a base di dinitrofenolo, sostanza chimica non destinata al consumo umano che, se assunta, altera le funzioni delle cellule inducendole a disperdere energia come calore invece di immagazzinarla al loro interno, determinando un effetto ‘brucia grassi’ che comporta una rapida perdita di peso, ma è altamente imprevedibile e gravemente dannoso per l’organismo in quanto causa innalzamento della temperatura corporea, sudorazione profusa e aumento della frequenza cardiaca e respiratoria. Con quelli di oggi, salgono a 121 i provvedimenti sinora eseguiti nel corso del 2021 dai Nas.

Speranza: per farmaci fidarsi di medici e farmacisti, no a canali alternativi

“Su medicinali e dispositivi medici ci dobbiamo fidare dei nostri medici, dei farmacisti e dei professionisti sanitari e diffidare di canali di distribuzione alternativi” ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo l’operazione.

“Voglio ringraziare i Nas, Comando Carabinieri per la tutela della salute, per l’operazione che ha portato all’oscuramento di 92 siti web che vendevano illegalmente farmaci anti Covid-19 e altri prodotti ritenuti pericolosi”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Maltempo in Toscana, ingenti danni nel Fiorentino: feriti e sfollati


Maltempo in Toscana. Ingenti danni nel territorio della Città Metropolitana di Firenze, colpita ieri pomeriggio da venti forti e grandine...
Read More
Maltempo in Toscana, ingenti danni nel Fiorentino: feriti e sfollati

Voto Germania, Scholz: “Volontà elettori chiara Spd, Verdi e Fdp al governo”


La Spd ha vinto le elezioni 2021 in Germania. Conteggiati tutti i voti il partito socialdemocratico, vince, con un piccolo...
Read More
Voto Germania, Scholz: “Volontà elettori chiara Spd, Verdi e Fdp al governo”

Sileri: “Quarantena a vaccinati ridotta da subito e poi eliminata”


La quarantena per i vaccinati contro il Covid non viene eliminata da subito "perché vi è sempre il rischio di...
Read More
Sileri: “Quarantena a vaccinati ridotta da subito e poi eliminata”

Rubrica Prometeo del 26 settembre realizzata in collaborazione con CNR MEDIA


  LE ULTIME NOTIZIE
Read More

Auto usate: arriva il bonus con sconto fino a 2.000 euro, ecco come averlo


Incentivi per chi ha bisogno di comprare un’auto e ha intenzione di prenderne una usata: dalle 10 del mattino di...
Read More
Auto usate: arriva il bonus con sconto fino a 2.000 euro, ecco come averlo

Serie A: Napoli-Cagliari 2-0, partenopei in testa a punteggio pieno


Il Napoli batte il Cagliari 2-0 nel posticipo della sesta giornata della Serie A, resta a punteggio pieno e a...
Read More

No green pass, Lamorgese: “Gravissime parole vicequestore”


Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, interviene sulla vicenda del vicequestore sul palco dei No Green Pass, definendo, secondo quanto si...
Read More
No green pass, Lamorgese: “Gravissime parole vicequestore”

Elezioni Germania 2021, quali scenari si aprono dopo il voto dei tedeschi?


La Spd reclama la guida del governo dopo le proiezioni delle elezioni 2021 in Germania. La Cdu-Csu non alza bandiera...
Read More
Elezioni Germania 2021, quali scenari si aprono dopo il voto dei tedeschi?
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends