LiberoReporter

Meteo: prepariamoci a nuova ondata di Caldo torrido, si va verso i 40°

Ritorna prepotente l’anticiclone africano e questa volta su tutta la Penisola. La spinta dinamica che lo porterà cosi a nord sarà causata dall’approfondimento di una saccatura sulla penisola Iberica. Le conseguenze per noi possono facilmente essere immaginate, porterà tanto sole e tanto caldo con temperature che su diverse regioni potranno sfiorare o raggiungere anche i 40°C ma quanto durerà? Sulle regioni settentrionali non dovrebbe resistere oltre la giornata di lunedì con anzi primi segnali di indebolimento domenica, quando è atteso qualche rovescio o temporale su Alpi ed entro sera anche su parte del Nordovest, in particolare su alto Piemonte e Nordovest Lombardia. Durerà più a lungo al Centro Sud. Intanto vediamo i dettagli fino al weekend.

Venerdì: La fiammata africana si stempera al Sud ma le temperature restano elevate, tendono nel contempo ad aumentare al Centro Nord. I valori massimi saranno pressoché ovunque sopra le medie del periodo. Le punte massime in Val padana, le interne del Centro, della Sardegna, della Puglia e della Sicilia dove si potranno raggiungere i 34-36°C fino 37° in Sicilia. In media le  regioni adriatiche centrali.  I valori in cartina sono  riferiti alle zone interne. Litorali meno caldi ma con molta afa soprattutto sulle regioni tirreniche. Dettagli

Sabato: Ulteriore aumento delle temperature soprattutto nella fascia compresa tra la Sardegna, le regioni centrali e l’Emilia Romagna. Qui i valori massimi potranno toccare anche i 38°C. Caldo e sopra media anche al Sud con punte in Puglia fino a 38°C.  I valori in cartina sono riferiti alle zone interne, i litorali avranno temperature più basse a causa delle brezze ma con afa elevata. Dettagli

Domenica: Dovrebbe essere la giornata più calda per le regioni centro settentrionali e parte del Sud con massime fino a 39°C in Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Tavoliere. Altrove valori comunque elevati e sopra media. Litorali meno roventi ma con afa spesso opprimente. Dettagli

Giorni successivi: Il gran caldo si stempera al Nord e su parte del Centro, solo da metà settimana anche al Sud dove sono previsti valori molto elevati, anche prossimi ai 40°C a inizio settimana. Qui un dettaglio per l’inizio della settimana di Ferragosto

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends