LiberoReporter

Uranio arricchito: come annunciato Teheran supera limite previsto negli accordi

Detto fatto: l’Iran ha superato i limiti di riserva dell’Uranio arricchito, che erano stati previsti negli accordi del 2015 con la firma sul nucleare iraniano; questi accordi sono stati abbandonati dagli Stati Uniti lo scorso anno. Lo aveva annunciato Teheran che questo limite non sarebbe stato rispettato in quest’anno in corso e a confermarlo è l’Aiea, per bocca del direttore Yukiya Amano, che ha informato il Consiglio dei Governatori, dichiarando che già il primo di luglio, dai controlli effettuati dall’Agenzia, le riserve totali di Uranio arricchito avevano superato il limite stabilito nell’accordo (massimo 300 kg).

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends