Connect with us

Published

on

Un furgone che trasportava un detenuto è stato attaccato da due auto armate, causando la morte di tre agenti penitenziari. L’evaso, identificato come Mohamed A.  è stato condannato a 18 mesi di carcere per furti ed è sospettato di un omicidio avvenuto a Marsiglia nel 2022

Un tragico assalto ha sconvolto la Normandia, dove tre agenti sono stati uccisi durante un attacco a un furgone penitenziario fermo a un casello autostradale di Incarville, nell’Eure. Le autorità hanno confermato l’evento, riportato da Le Figaro.

L’attacco è avvenuto quando due auto, un’Audi A5 bianca e una BMW serie 5, hanno attaccato il furgone che trasportava un detenuto da Rouen verso Évreux. Gli aggressori hanno aperto il fuoco, causando la morte dei tre agenti.

Attualmente è in corso una caccia serrata al prigioniero in fuga insieme ai suoi aggressori, come confermato da una fonte vicina all’inchiesta intervistata da Bfmtv. Il ministro della Giustizia francese Eric Dupond-Moretti si è recato all’unità di crisi dopo l’attacco, esprimendo il suo cordoglio per le vittime e le loro famiglie tramite un comunicato su ‘X’.

Profilo del detenuto in fuga

Il detenuto in fuga, identificato come Mohamed A. e soprannominato ‘La Mouche’. Condannato martedì scorso a 18 mesi di carcere dal tribunale giudiziario di Évreux per furti aggravati, compiuti in supermercati e attività commerciali tra l’agosto e ottobre del 2019, secondo quanto riportato da fonti di Bfmtv vicine alle indagini.

Mohamed A., originario del quartiere di La Sablière a Rouen, non risulterebbe nell’elenco dei detenuti radicalizzati e, secondo Bfmtv, non sarebbe un detenuto particolarmente noto alle autorità.

Tuttavia, il suo passato criminale presenta delle ombre significative. L’uomo è stato incriminato anche a Marsiglia per un omicidio volontario avvenuto il 17 giugno 2022 ad Aubagne. La vittima, residente di Dreux, è stata uccisa in circostanze legate al traffico di droga.

Prima di essere detenuto a Évreux, Mohamed A. aveva già scontato pene detentive in altri istituti penitenziari, tra cui Baumettes e La Santé. La sua fuga rappresenta quindi una preoccupazione per le autorità, considerando il suo coinvolgimento in reati gravi e il suo passato criminale.

LE ULTIME NOTIZIE

Meloni sospende il redditometro: “Voglio valutare meglio la norma”
Al Festival dell'Economia di Trento, la premier annuncia una revisione del provvedimento, sottolineando l'importanza di un fisco giusto e mirato...
Read More
Sanità, nuove misure per ridurre le liste di attesa: visite anche nel weekend
Il decreto del ministro Schillaci prevede l'estensione degli orari, un sistema unico di prenotazione, e sanzioni per le liste bloccate...
Read More
Esplosione bombola di GPL a Conselve: gravi ustioni per madre e figlia
Una donna di 32 anni e la sua bambina di 3 anni ricoverate in condizioni critiche dopo l'esplosione che ha...
Read More
Morta l’anziana ferita da un proiettile vagante sulla Prenestina
La donna di 81 anni, colpita ieri pomeriggio a Roma, non ce l'ha fatta. Gli investigatori sono sulle tracce dei...
Read More
La Corte dell’Aja Ordina a Israele di Fermare l’Offensiva a Rafah
La Corte internazionale di giustizia interviene per migliorare la situazione umanitaria a Rafah, chiedendo un cessate il fuoco e l'apertura...
Read More
Ondata di calore in India: temperature record e problemi di approvvigionamento
L'ondata di calore soffocante continua a colpire il nord dell'India, con temperature percepite oltre i 50 gradi e gravi disagi...
Read More
Decreto “Salva Casa”: Semplificazione e Liberalizzazione del Settore Edilizio
Un nuovo decreto per rendere il mercato immobiliare più accessibile e snellire le procedure burocratiche L’obiettivo del decreto "salva casa"...
Read More
Toti difende se stesso e ‘modello Genova’, presto richiesta revoca domiciliari
Giovanni Toti si difende dalle accuse di corruzione e voto di scambio. Presto sarà presentata richiesta di revocare gli arresti...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza