Connect with us

Published

on

Le navi Ong ‘Humanity 1’ e ‘Geo Barents’, con 751 persone soccorse sono entrate nelle acque territoriali italiane, a circa 12 miglia dalla costa di Catania, con l’autorizzazione delle autorità. A precisarlo sono le stesse Ong.

La Humanity 1, spiega Sos Humanity, è entrata nelle acque italiane “solo per trovare riparo dal maltempo e solo dopo aver chiesto e ottenuto l’autorizzazione dalla Guardia costiera”. A bordo della nave, da oltre 15 giorni ci sono 179 migranti, di cui più di 100 minori non accompagnati e un bimbo di sette mesi.

Anche la nave di ricerca e soccorso di Medici Senza Frontiere, Geo Barents “a causa del cattivo tempo” è entrata nelle acque italiane “dopo aver chiesto e ricevuto il permesso dalle autorità italiane”. “Stiamo aspettando da oltre 10 giorni un luogo sicuro di sbarco per i 572 sopravvissuti a bordo. L’ultima richiesta alle autorità italiane risale a ieri sera alle 22:27, e come per le altre, stiamo ancora aspettando una risposta positiva”, afferma Juan Matias Gil, capomissione per le operazioni di ricerca e soccorso di MSF.

Sono così quattro in tutto le navi Ong davanti alla costa orientale della Sicilia in attesa di un porto sicuro per fare sbarcare i migranti soccorsi nel Mediterraneo. La Ocean Viking sosta all’altezza di Acireale, sempre nel catanese e con 234 migranti a bordo, sembrerebbe ancora in acque internazionali, ferma a poche miglia dal loro limite. Davanti alla costa del messinese, al largo di Taormina, c’è infine la Rise Above, con 90 persone a bordo.

LE ULTIME NOTIZIE

Morte di Angelo Onorato, procura Palermo apre fascicolo per omicidio

La Procura di Palermo avvia un'inchiesta per omicidio per la morte dell'imprenditore, ma non esclude la pista del suicidio La...
Read More
Morte di Angelo Onorato, procura Palermo apre fascicolo per omicidio

Stoltenberg apre al dibattito: “Via il divieto di colpire obiettivi in Russia”

Il segretario generale della NATO invita i Paesi occidentali a riflettere sulla possibilità di permettere all'Ucraina di colpire obiettivi militari...
Read More
Stoltenberg apre al dibattito: “Via il divieto di colpire obiettivi in Russia”

Strage a Rafah: attacco israeliano devasta campo per sfollati

Il bilancio delle vittime sale a 35 morti e 40 feriti. Tra le vittime, molte donne e bambini Si aggrava...
Read More
Strage a Rafah: attacco israeliano devasta campo per sfollati

Serie A: Frosinone in B, Empoli salvo e Roma no Champions… Napoli senza Europa

L'Empoli si salva all'ultimo respiro con una vittoria per 2-1 contro la Roma. Il Frosinone retrocede in Serie B insieme...
Read More
Serie A: Frosinone in B, Empoli salvo e Roma no Champions… Napoli senza Europa

Misteriosa morte di Angelo Onorato: Proseguono le Indagini a Palermo

L'imprenditore, marito dell'Eurodeputata Francesca Donato, è stato trovato morto con una fascetta al collo. La famiglia nega il suicidio e...
Read More
Misteriosa morte di Angelo Onorato: Proseguono le Indagini a Palermo

Raid russo su Ipermercato a Kharkiv: 11 morti e 40 feriti

Cresce il bilancio delle vittime dell'attacco a Kharkiv, accusa russa uso scudi umani Il numero delle vittime del raid russo...
Read More
Raid russo su Ipermercato a Kharkiv: 11 morti e 40 feriti

Via agli incentivi auto 2024: pubblicato DPCM, cosa contiene

Attiva dal 3 giugno la nuova piattaforma Ecobonus per la prenotazione dei contributi. Risorse complessive per un miliardo di euro...
Read More
Via agli incentivi auto 2024: pubblicato DPCM, cosa contiene

Moto Gp: Catalunya, Bagnaia cada all’ultimo giro, vince Aleix Espargaro

La caduta di Bagnaia all'ultimo giro nella gara Sprint del Gran Premio della Catalunya, apre la strada alla vittoria dello...
Read More
Moto Gp: Catalunya, Bagnaia cada all’ultimo giro, vince Aleix Espargaro

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza