LiberoReporter

Covid: Spinelli, “simil peritonite sintomo in bimbi piccoli”




“Nei bambini molto piccoli, sotto i 4 anni, l’infezione da Sars-Cov-2, può presentarsi come una simil peritonite, che spesso necessita di un intervento chirurgico. E’ un sintomo importante che i chirurghi pediatri devono conoscere perché, clinicamente, la malattia può presentarsi, esclusivamente, con un dolore acuto simile a un’appendicite”. Lo spiega all’Adnkronos Salute Claudio Spinelli, ordinario di chirurgia pediatrica all’università di Pisa, dirigente della sezione di chirurgia pediatrica infantile dell’azienda ospedaliera universitaria della città toscana, che invita “a non allarmarsi sui rischi di infezione nella fascia pediatrica” ma anche “a non trascurare la questione che, comunque, esiste, in particolare in questa fase dell’epidemia in cui la variante inglese, con la sua contagiosità maggiore rispetto al virus iniziale, è sempre più diffusa”.

Con il Covid “i bambini – spiega ancora Spinelli – hanno problematiche sia mediche che chirurgiche. E talvolta possono essere anche gravi. La variante inglese entra all’interno della cellula e si attacca più facilmente ai recettori Ace2. Sono recettori che i bambini hanno in numero molto inferiore rispetto agli adulti. Ma il fatto che questo virus abbia una capacità infettiva estremamente elevata, nonostante il numero minore di questi recettori, fa sì che i piccoli si infettino comunque più facilmente rispetto al primo periodo. In ospedale, infatti, abbiamo avuto maggiori ricoveri”.

In generale “abbiamo tanti bambini asintomatici o poco sintomatici, circa il 75% dei contagiati. Abbiamo però visto forme severe nei più piccoli, con meno di 2 anni. E abbiamo avuto casi con localizzazione a livello intestinale, con sintomi clinici simil appendicolari che in realtà sono legati a vasculiti gravi, che possono determinare un’ischemia massiva a carico dell’intestino tenue o del colon oppure ascessi intra-addominali. Questi bambini vanno purtroppo operati e vanno fatte resezioni intestinali. E talvolta, seppure raramente, questi casi hanno avuto un esito infausto”.

Sul tema ci sono già “studi in corso, alcuni pubblicati”, ricorda Spinelli sottolineando che i bambini restano comunque la popolazione meno colpita dal virus. Nella fascia d’età pediatrica “i ragazzi dai 14 ai 19 anni sono quelli che contraggono di più il virus, con 150 casi su 100mila. Un’incidenza che si abbassa nettamente fra i 3 e i 5 anni con 120 casi su 100mila. Tra 0-3 anni si arriva a 100 casi su 100mila. Sono numeri minori rispetto al resto della popolazione, ma comunque importanti e dobbiamo tenerli presenti perché spesso si tende a sottovalutarli”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Israele: Hamas attacca in più punti, Netanyahu “Pagherete a caro prezzo”


Scontro sempre più duro tra Israele e Hamas, con tensione sempre più alta. A Tel Aviv sirene d'allarme ed esplosioni. Una...
Read More
Israele: Hamas attacca in più punti, Netanyahu “Pagherete a caro prezzo”

Vaticano: inchiesta procura Roma, Gianluigi Torzi arrestato a Londra


E' stato arrestato a Londra, a quanto apprende l'Adnkronos, Gianluigi Torzi, il banker molisano indagato dalla magistratura vaticana nell'inchiesta sul...
Read More
Vaticano: inchiesta procura Roma, Gianluigi Torzi arrestato a Londra

David Donatello 2021 a Sophia Loren come miglior attrice protagonista


David di Donatello 2021, ecco tutti i protagonisti della 66esima edizione. La cerimonia, trasmessa in diretta su Rai1, è stata...
Read More
David Donatello 2021 a Sophia Loren come miglior attrice protagonista

Manchester City campione d’Inghilterra senza giocare


Il Manchester City è campione d’Inghilterra per la settima volta nella sua storia. La squadra di Pep Guardiola vince il...
Read More
Manchester City campione d’Inghilterra senza giocare

Pescherecci Mazara, “presi a sassate e speronati da barche turche”


L'armatore Giacalone all'Adnkronos: "Siamo rovinati, non possiamo andare avanti così, le istituzioni si diano da fare" "Il mio peschereccio è...
Read More
Pescherecci Mazara, “presi a sassate e speronati da barche turche”

Coprifuoco Italia e riaperture, decisioni settimana prossima


Coprifuoco in Italia e possibili nuove riaperture: la cabina di regia non si terrà questa settimana. A quanto apprende l'Adnkronos,...
Read More
Coprifuoco Italia e riaperture, decisioni settimana prossima

Davigo: “Amara? Per procura Milano era attendibile”


Amara "sarà anche stato screditato ma fino a quel momento, e anche dopo, la Procura di Milano lo ha ritenuto...
Read More
Davigo: “Amara? Per procura Milano era attendibile”

Terrorismo, Corte d’Appello Milano: prescritta pena per Bergamin


La corte d'Assise di Milano ha dichiarato l'estinzione della pena per prescrizione per Luigi Bergamin, il terrorista costituitosi in Francia...
Read More
Terrorismo, Corte d’Appello Milano: prescritta pena per Bergamin
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends