LiberoReporter

Covid: Bassetti, “Sì a revisione parametri per decretare zone rosse e arancioni”




(AUDIO LETTURA DELL’ARTICOLO PER IPO E NON VEDENTI NEL PLAYER IN BASSO) – “Alcuni dei 21 parametri sono molto complicati e penso che alcuni sono più importanti di altri. Il sistema non è fatto male, ma quando si guardano l’Rt, il riempimento degli ospedali, l’affollamento dei pronto soccorso e delle terapie intensive e infine il numero dei tamponi positivi sul totale di quelli fatti, ecco che 4-5 parametri sono più indicativi rispetto ai 21”. Lo afferma all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e membro dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria. Oggi la riunione tra Governo e Regioni con al centro alcuni dei temi legati alla gestione della pandemia di Covid-19, tra i quali i 21 parametri per decidere le zone gialla, arancione e rossa.

“Rivedere i parametri potrebbe essere d’aiuto anche ai tecnici che devono immettere ogni giorno i dati – aggiunge Bassetti – Potremmo essere più veloci riducendo il numero e anche l’algoritmo potrebbe lavorare meglio. Il sistema dei colori va bene, ma occorre anche che le Regioni possano passare da una zona di rischio alta a una più bassa in maniera più veloce se gli indicatori sono rientrati nella normalità”.

Sulla possibilità che il Cts alleggerisca le misure restrittive per alcune attività commerciali dopo il 4 dicembre, Bassetti conclude “probabilmente hanno in mano dei dati che dicono che la situazione sta migliorando rapidamente. Riaprire bar e ristoranti significa permettere a tanti italiani di sopravvivere”.

(AUDIO PER IPO E NON VEDENTI)

LE ULTIME NOTIZIE

Coppa Italia: Inter-Milan 2-1, Eriksen decide al fotofinish

Coppa Italia: Inter-Milan 2-1, Eriksen decide al fotofinish e manda nerazzurri in semifinale

L'Inter vince in rimonta 2-1 il derby di Coppa Italia con il Milan e accede alle semifinali della competizione dove affronterà la vincente...
Leggi tutto
Covid: 10.593 contagi e 541 morti, i dati per regione del 26 gennaio

Covid: 10.593 contagi e 541 morti, i dati per regione del 26 gennaio

Sono 10.593 i contagi da coronavirus in Italia resi noti oggi, 26 gennaio, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile diffuso dal...
Leggi tutto
Vaccino Astrazeneca: Telegraph, “Dosi destinate a Europa dirottate a Gb”

Vaccino Astrazeneca: Telegraph, “Dosi destinate a Europa dirottate a Gb”

I vaccini AstraZeneca destinati (e pagati) dall'Unione europea potrebbero essere finiti in Gran Bretagna. E' la denuncia, riportata dal Telegraph, che viene lanciata...
Leggi tutto
Impeachment Trump: per Joe Biden il “Processo si deve fare”

Impeachment Trump: per Joe Biden il “Processo si deve fare”

Joe Biden è convinto che il processo al Senato per il secondo impeachment di Donald Trump "si debba fare". Anche se è conscio...
Leggi tutto
Olanda: manifestanti contro restrizioni vandalizzano città da giorni, feriti e arresti

Olanda: manifestanti contro restrizioni vandalizzano città da giorni, feriti e arresti

Terzo giorno consecutivo di proteste in Olanda contro le misure restrittive anti-coronavirus. In grandi gruppi ed intorno all’orario d’inizio del coprifuoco notturno, le...
Leggi tutto
Calciomercato: dal Friburgo all’Inter, Vincenzo Grifo può vestire nerazzurro

Calciomercato: dal Friburgo all’Inter, Vincenzo Grifo può vestire nerazzurro

Nato a Pforzheim, ma da genitori italiani, Vincenzo Grifo ha ammesso che da piccolo tifava Inter. Galeotta fu una maglia nerazzurra regalata dal...
Leggi tutto
Governo: cosa succede ora dopo dimissioni Conte, cronaca di oggi 26-1-2021

Governo: cosa succede ora dopo dimissioni Conte, cronaca di oggi 26-1-2021

Giuseppe Conte ha rassegnato le dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Preso atto, l'inquilino del Quirinale ha chiesto al governo...
Leggi tutto
Covid, “con altri vaccini immunità di gregge prima dell’estate”

Covid, “con altri vaccini immunità di gregge prima dell’estate”

"Se altri vaccini" anti-Covid "arriveranno all'approvazione in tempi rapidi, come AstraZeneca, Janssen e altri 16 vaccini che sono in fase 3, potremmo arrivare...
Leggi tutto
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends