LiberoReporter

Serie A: “1^ campionato” per alcuni e seconda per altri, faro puntato su Roma-Juve

Quota “calda” per Dzeko, ma all’Olimpico il pronostico dice Juve 

Con un turno di ritardo entra in scena domani sera l’Inter, protagonista annunciata della lotta scudetto. La squadra di Conte comincerà a misurare le sue ambizioni domani sera a San Siro, contro la Fiorentina. Le due squadre si ritrovano dopo lo 0-0 del 22 luglio scorso, un risultato in controtendenza rispetto agli anni precedenti, nei quali i confronti tra le due squadre hanno regalato emozioni e colpi di scena. La Fiorentina è reduce dal debutto vincente con il Torino, ma il pronostico dei trader Stanleybet.it è tutto nerazzurro: il segno «1» è a 1,52, il pari sale a 4,25, il «2» viola vale 6 volte la scommessa. Nelle ultime sei sfide a San Siro, a parte lo 0-0 di luglio, è uscito sempre l’Over, che in effetti vola basso anche in questa occasione, a 1,55 (Under a 2,30). Quanto ai probabili marcatori, davanti a tutti il solito Lukaku, a 1,75, ma le suggestioni non mancano: una rete di Vidal alla prima in nerazzurro vale 5,50, sul fronte viola un gol dell’ex Borja Valero è a 7,50. Occhio anche a Chiesa, dato a 4,75.

Domani comincia anche il campionato di Atalanta e Lazio. I bergamaschi vanno da favoriti sul campo del Torino, con un «2» che vola basso, 1,65. Dopo la sconfitta di Firenze, il Toro rischia di restare ancora a zero: il pareggio è a 4,25, la prima vittoria stagionale si gioca a 4,55. Avanti in trasferta anche la Lazio, impegnata a Cagliari, dove lo scorso anno ribaltò il risultato con due gol negli ultimi secondi. Un altro successo biancoceleste è a 1,70, con la «X» a 4,00 e la vittoria sarda (l’ultima risale al 2013) a 4,50. Completa il tabellone del sabato il match tra la favorita Samp (2,00) e il Benevento che debutta (3,65).

Domenica, il clou è Roma-Juventus, una gara mai “normale”. Giallorossi al palo, dopo la sconfitta a tavolino di Verona, Juve reduce dal 3-0 rifilato quasi in scioltezza alla Samp. Il pronostico di Stanleybet.it tende al «2», a 2,05, mentre gli altri due segni hanno valori simili: 3,45 la «X», 3,55 la vittoria della Roma. L’ultimo confronto all’Olimpico, nel gennaio scorso, ha visto prevalere la Juve (1-2), che però nelle cinque precedenti trasferte romane aveva rimediato solo due pareggi e tre sconfitte. Riflettori su Dzeko, che secondo le previsioni avrebbe dovuto giocare questa partita in maglia bianconera: un suo gol è ritenuto probabile, a 2,75, anche se il bomber più caldo resta Ronaldo, a 1,75.

Le altre: Milan favoritissimo a Crotone anche senza Ibra («2» a 1,52, impresa calabrese a 6,00), Napoli a bassissima quota (1,30) al San Paolo contro il Genoa, la cui vittoria sarebbe un colpo da 9,50. Equilibrio in Verona-Udinese (2,70 contro 2,80), Sassuolo da «2» (1,73) con lo Spezia (4,40). Lunedì, chiusura del turno con il derby fra Bologna (1,95) e Parma (3,55).

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends