LiberoReporter

Nigeria: altri scontri ad Abuja, almeno 4 morti

Almeno quattro persone sono state uccise nella capitale a seguito degli scontri avvenuti tra forze di sicurezza e membri del Movimento sciita islamico della Nigeria. I manifestanti erano scesi di nuovo nelle piazze e nelle strade dalla capitale chiedendo il rilascio del loro leader Ibrahim el-Zakzaky – detenuto nelle carceri del paese africano dal 2015 – dopo che erano circolate delle voci su un suo peggioramento delle condizioni di salute e di quelle della moglie, anch’essa detenuta. Secondo uno dei leader del movimento sciita, la manifestazione si era svolta pacificamente fino a quando la polizia non li ha attaccati. Di diverso avviso il comunicato della polizia che ha accusati i manifestanti di aver iniziato ad attaccare violentemente cittadini innocenti e gli agenti di turno, tanto che un ufficiale è stato ucciso. I morti accertati ufficialmente sono quattro, anche se altri testimoni oculari dicono che almeno sei sono le vittime tra i manifestanti.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends