Connect with us

Published

on

Sfruttamento incondizionato del suolo e cambiamento climatico stanno accelerando in maniera drammatica la riduzione della superficie complessiva della Foresta amazzonica, al punto che la sua stessa sopravvivenza è a rischio. Secondo le stime elaborate dal Potsdam Institute for Climate Impact Research in una ricerca pubblicata sulla rivista Nature, entro il 2050 fino al 47% della Foresta amazzonica è a rischio. Un avvenimento che avrà conseguenze su scala globale con un probabile ulteriore pesante impatto sul già delicato sistema climatico del Pianeta. Uno dei problemi principali dell’immensa distesa di alberi e vegetazione costituita dalla Foresta amazzonica, dichiarano i responsabili della ricerca, è che, se finora svolgeva una funzione fondamentale nel trattenere carbonio, ora invece è diventata a sua volta una fonte di emissioni di CO2, dovute proprio alla sua distruzione massiva. Un altro aspetto cruciale è che la netta riduzione della superficie forestale riduce la quantità di umidità prodotta naturalmente e immessa nell’atmosfera che contribuisce a produrre le necessarie precipitazioni in determinate aree, con conseguente drastica diminuzione delle precipitazioni stesse.

Il delicato equilibrio dell’Amazzonia

Secondo quanto riportato nello studio sopra citato, i fattori che maggiormente influiscono sulla resilienza della Foresta amazzonica sono la deforestazione, gli incendi, l’aumento delle temperature, la siccità. Anomalie sempre più ricorrenti ed estreme che rischiano di portare questa enorme foresta pluviale ricca di biodiversità, che si estende per oltre 6,5 milioni di kmq., ad un punto di non ritorno le cui conseguenze avranno impatti imprevedibili su scala globale. La Foresta amazzonica, infatti raccoglie il 20% dell’acqua dolce di tutto il Pianeta, condiziona e regola il clima a livello globale. A dimostrazione di quanto affermato, si pensi che la gigantesca foresta pluviale immagazzina qualcosa come 150-200 miliardi di tonnellate di Carbonio che si traducono in oltre 700 gigatonnellate di CO2. Parallelamente, la sua costante distruzione e riduzione di superficie verde provoca enormi quantità di anidride carbonica rilasciate in atmosfera con conseguenze drammatiche per l’intero ambiente. Senza contare che la Foresta accoglie una varietà di specie animali e vegetali unica al mondo. Dunque, in sintesi, per evitare quanto prospettato nello studio sopra citato, è necessario intervenire in maniera rapida ed efficace per fissare dei limiti entro i quali rimanere in ciascuno dei fattori distruttivi, al fine di scongiurare il processo di distruzione del polmone verde della Terra.

LE ULTIME NOTIZIE

Attacco Houthi a mercantile diretto a Venezia nel Golfo di Aden
La nave, in rotta dalla Malesia a Venezia, colpita da proiettili sconosciuti ma che lasciano pensare siano stati sparati dai...
Read More
L’Ungheria chiede deroga immunità per la Parlamentare Europea Ilaria Salis
L'insegnante è detenuta a Budapest per accuse di aggressione durante una manifestazione neonazista Dopo l'elezione al Parlamento europeo di Ilaria...
Read More
Belgio: eplosione ad Anversa, una vittima e cinque feriti
Le squadre di soccorso cercano ancora dispersi tra le macerie Una persona è rimasta uccisa e altre cinque sono rimaste...
Read More
Serie A: Paulo Fonseca è il nuovo allenatore del Milan
Zlatan Ibrahimovic annuncia il cambio di guida tecnica: "Abbiamo scelto Fonseca per il suo gioco dominante ed offensivo" Paulo Fonseca...
Read More
Aumento i casi Dengue Italia: 259 infezioni confermate dall’inizio dell’anno
Tutte le infezioni contratte all'estero, nessun decesso segnalato Sono 259 i casi di infezione da virus Dengue confermati in Italia...
Read More
Aumento di casi scarlattina tra i bambini
Interventi tempestivi con antibiotici per prevenire complicazioni gravi La scarlattina sta manifestandosi in modo particolarmente virulento tra i bambini, con...
Read More
Scontri a Buenos Aires contro riforme economiche: polizia usa gas lacrimogeni e idranti
Manifestazioni violente davanti al Congresso contro le misure proposte dal presidente Javier Milei, diverse persone ferite La polizia antisommossa nella...
Read More
Blitz dei carabinieri al Comune di Caserta: affidamento appalti nel mirino
Cinque arresti domiciliari tra cui un assessore e dipendenti comunali per truffa, falso e corruzione Blitz dei carabinieri al Comune...
Read More

(AdnKronos)

I libri più venduti su Amazon

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza