Connect with us

Published

on

Nonostante la vasta rete di banche dati e strumenti digitali, l’evasione fiscale rimane un problema critico nel paese

In Italia, l’evasione fiscale resta un problema significativo, con una stima di circa 84 miliardi di euro l’anno non dichiarati. La Cgia di Mestre sottolinea che, nonostante l’Amministrazione Finanziaria disponga di 190 banche dati interconnesse digitalmente, che raccolgono un numero incredibile di informazioni fiscali, l’evasione rimane alta.

Ad esempio, ogni anno il fisco conserva 2,4 miliardi di fatture elettroniche e 1,3 miliardi di informazioni sui redditi e sui bonus utilizzati dall’Agenzia delle Entrate per predisporre le dichiarazioni precompilate. Tuttavia, nonostante il dettaglio delle informazioni, individuare gli evasori sembra difficile, soprattutto se le transazioni avvengono al di fuori dei circuiti legali.

L’evasione fiscale colpisce maggiormente le regioni più popolate e con una maggiore concentrazione di attività economiche. La Lombardia, ad esempio, registra un mancato gettito di 13,6 miliardi di euro, il Lazio 9,1 miliardi, la Campania 7,8 miliardi e il Veneto 6,5 miliardi. In termini percentuali, la propensione all’evasione è più alta nel Mezzogiorno, con la Calabria al 18,4%, la Campania al 17,2%, la Puglia al 16,8% e la Sicilia al 16,5%.

In Italia ci sono 43,3 milioni di contribuenti, di cui oltre 42 milioni sono persone fisiche e 1,3 milioni sono persone giuridiche. Tra le 107 province italiane monitorate dalla CGIA, Roma presenta il maggior numero di contribuenti Irpef, seguita da Milano, Torino e Napoli. La Lombardia ospita il maggior numero di società di capitali, seguita dal Lazio, dalla Campania e dal Veneto.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza