0

In Evidenza

Colpo al clan Domingo di Castellammare del Golfo, sequestro da un milione




Beni per oltre un milione di euro sono stati sequestrati dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani che hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro di immobili, veicoli, conti correnti e quote sociali, emesso dal Tribunale di Trapani – Sezione Misure di Prevenzione, finalizzato all’applicazione di una misura di prevenzione patrimoniale, su richiesta della Dda della Procura della Repubblica di Palermo, nei confronti di Francesco Domingo, “pregiudicato già condannato per associazione mafiosa, ritenuto il capo della “famiglia mafiosa” di Castellammare del Golfo, fino all’arresto operato dai Carabinieri di Trapani nel giugno 2020, nell’ambito dell’operazione denominata “Cutrara””, dicono i Carabinieri.

Questo ruolo apicale, secondo le indagini ancora sub iudice, gli sarebbe stato riconosciuto anche da esponenti mafiosi da tempo presenti anche negli Stati Uniti d’America. Numerose sono state infatti le visite, documentate dai Carabinieri, di esponenti della famiglia mafiosa italo-americana Bonanno di New York che aggiornavano il capo mafia castellammarese delle dinamiche e degli equilibri di Cosa Nostra oltreoceano. Il ruolo del destinatario della misura di prevenzione nella consorteria mafiosa è “desumibile già da quanto processualmente accertato nel 2002: Domingo aveva finanche curato l’organizzazione di un incontro tra Gaspare Spatuzza e Matteo Messina Denaro, entrambi latitanti, nel corso del quale erano state assunte decisioni sulla custodia delle armi a disposizione delle famiglie mafiose trapanesi”, dicono i Carabinieri.

Il provvedimento scaturisce dai rigorosi accertamenti patrimoniali svolti dai Carabinieri da cui sarebbe emersa una sproporzione tra il valore dei beni del Domingo (anche formalmente intestati a parenti o affini del proposto) rispetto alla capacità reddituale dello stesso. Il Tribunale di Trapani – Sezione Misure di Prevenzione, condividendo la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione patrimoniale, ha emesso un decreto, ai sensi della vigente normativa antimafia, con il quale ha disposto il sequestro di una ditta individuale dedita alla viticoltura, terreni (tra cui quello in cui i Carabinieri avevano ritrovato armi e munizioni nell’ambito della citata operazione Cutrara), fabbricati rurali, un magazzino e 2 conti correnti, per un valore complessivo stimato in circa un milione di euro.

LE ULTIME NOTIZIE

Ambasciatore Russia a Roma Razov convocato domani alla Farnesina

L'ambasciatore russo in Italia Sergei Razov è stato convocato domani al ministero degli Affari esteri della repubblica, ha reso noto...
Read More
Ambasciatore Russia a Roma Razov convocato domani alla Farnesina

Roma: al Verano tombe distrutte e inaccessibili, Souad Sbai annuncia esposto

"Neanche i defunti riposano in pace a Roma. Al Cimitero del Verano lo scenario è apocalittico: tombe distrutte, lapidi e...
Read More
Roma: al Verano tombe distrutte e inaccessibili, Souad Sbai annuncia esposto

Ucraina, Zelensky dichiara che truppe Kiev hanno controllo totale di Lyman

L'Ucraina annuncia il "pieno controllo" di Lyman, snodo logistico cruciale per le forze della Russia dispiegate nel sud-est del Paese....
Read More
Ucraina, Zelensky dichiara che truppe Kiev hanno controllo totale di Lyman

MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Una gara condizionata dagli enormi scrosci di pioggia quella della MotoGp del Gran Premio tailandese, che ha avuto inizio dopo...
Read More
MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Oggi, domenica 2 ottobre 2022, è la Festa dei nonni. Istituita per legge dal parlamento italiano nel 2005, si celebra...
Read More
Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Omicidio-suicidio a Scalea, in provincia di Cosenza. Una donna è stata uccisa a colpi di pistola dal compagno al culmine...
Read More
Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Sono almeno 129 le persone morte negli scontri avvenuti ieri sera Malang, in Indonesia, dopo una partita di calcio. La...
Read More
Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Beppe Grillo condannato per diffamazione

La terza sezione penale della Corte di Appello di Bari ha condannato Beppe Grillo a risarcire l'ex parlamentare del Partito...
Read More
Beppe Grillo condannato per diffamazione

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends