Connect with us

Published

on

“E’ una scelta: o ti vaccini o ti tamponi. Se vivi assieme agli altri devi dare il segno che non hai contratto il virus. Non è violenza”. Così il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, ai microfoni di Radio24 parlando del Green pass obbligatorio. Il dubbio sulla vaccinazione “è sacrosanto, l’incertezza è sacrosanta. Ma poi si guardano i dati e nessuno muore più se si vaccina, nessun va in terapia se si vaccina. E’ la realtà, perché fare questioni di lana caprina quando stiamo uscendo dalla crisi e stiamo crescendo del 6%?”, ha sottolineato. Quindi “ti vaccini gratuitamente o ti tamponi spendendo, come si dice, gli euri. Non mi pare un gran violenza, mi pare il minimo sindacale”, ha detto ancora il ministro.

“In queste ore la Francia esulta perché è uscita dall’emergenza. Perché Macron, mesi fa, ha introdotto universalmente il Green pass e sono a 50 milioni di dosi. Noi ci stiamo arrivando. Potremo esultare anche noi, stiamo arrivando verso i 50 milioni. Questa è sicurezza, economia, ciascuno torna a fare il proprio lavoro con una certa sicurezza”, ha affermato poi Brunetta spiegando come “tutto questo perché abbiamo fatto piccoli sacrifici in termini di comportamenti, ma abbiamo fatto una grande scelta di libertà vaccinandoci”.

Per la verifica del Green pass in azienda “i sistemi di timbratura o i tornelli nelle imprese hanno già tutti il dispositivo di lettura” anche per la Certificazione verde. “Persino la scuola ha tutto questo, non solo la Fiat, Leonardo o l’Enel”, ha aggiunto. “La scuola è ripartita splendidamente – ha quindi ricordato – ha tutti i sistemi di controllo del Green pass. La scuola è stata il nostro fiore all’occhiello, tutto il resto della Pa sarà all’altezza della scuola”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Attacchi russi in Ucraina: morti a Odessa e feriti a Dnipro


Nuovi attacchi contro il territorio ucraino. Usa varano nuove sanzioni contro Mosca Nella recente escalation di tensioni, attacchi russi con...
Read More
Attacchi russi in Ucraina: morti a Odessa e feriti a Dnipro

Tragedia a Valencia: incendio distrugge condominio, 4 morti e 20 dispersi


Un devastante incendio ha colpito un condominio nella città costiera spagnola di Valencia, causando almeno quattro vittime. I servizi di...
Read More
Tragedia a Valencia: incendio distrugge condominio, 4 morti e 20 dispersi

Europa League, Milan e Roma vanno avanti


Europa League: Milan avanza nonostante la Sconfitta, Roma vince ai Rigori Il Milan si qualifica per gli ottavi di finale...
Read More
Europa League, Milan e Roma vanno avanti

Serie A, la Lazio riscatta il Ko con il Bologna: 2-0 contro il Torino


La Lazio si riprende dalla sconfitta casalinga contro il Bologna di domenica, vincendo per 2-0 in trasferta contro il Torino...
Read More
Serie A, la Lazio riscatta il Ko con il Bologna: 2-0 contro il Torino

Pratola Serra, operaio muore schiacciato da macchinario


Tragedia sul Lavoro in Campania: Morto Operaio a Pratola Serra Un operaio di 52 anni ha perso la vita in...
Read More
Pratola Serra, operaio muore schiacciato da macchinario

Morte di Navalny: referto parla di cause naturali, famiglia sottoposta a pressioni


Potrebbero seppellire il corpo in segreto senza che la famiglia possa dargli l'ultimo saluto Il referto medico sulla morte di...
Read More
Morte di Navalny: referto parla di cause naturali, famiglia sottoposta a pressioni

Leclerc e la Ferrari al Top nei Test in Bahrain nella seconda giornata


Il pilota monegasco Charles Leclerc si è confermato il più veloce nella mattinata della seconda giornata di test a Bahrain,...
Read More
Leclerc e la Ferrari al Top nei Test in Bahrain nella seconda giornata

Medvedev: “Russia prenderà Kiev presto”


Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, ha dichiarato apertamente che l'esercito russo potrebbe raggiungere Kiev, considerandola una...
Read More
Medvedev: “Russia prenderà Kiev presto”

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza