LiberoReporter

Ancora violenza sessuale: quindicenne in balia di tre compagni di scuola a Palermo

Il fatto è successo a novembre dello scorso anno: una ragazza di 15 anni di Palermo, vittima di ricatti da parte del fidanzato 19enne, che le chiede una foto con della biancheria intima e quando, dopo varie insistenze riceve l’immagine dalla ragazza, inizia a ricattarla. Un incubo per la quindicenne palermitana, che riceve pressioni ogni giorno dal suo fidanzato che minaccia di diffondere la foto intima online, con continui messaggi via sms che gli inquirenti hanno acquisito e che sono parte delle prove a carico del ragazzo. Alla fine è costretta a cedere e lui la porta in una parcheggio nella zona di Corso Calatafimi del capoluogo siciliano e li abusa di lei e la costringe ad avere atti sessuali anche con altri due coetanei che a turno la violentano per ore. La ragazza trova poi la forza di denunciare il tutto grazie anche alla segnalazione della scuola, e i carabinieri della compagnia di San Lorenzo che hanno condotto le indagini, hanno arrestato i tre compagni di scuola della ragazzina. Il gip ha confermato oggi la custodia cautelare con l’accusa di violenza sessuale di gruppo.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends