Connect with us

Published

on

Italian Exhibition Group Spa (Ieg) è la prima società fieristica italiana a ottenere la Certificazione sulla Parità di Genere UNI/PdR 125:2022 per la piena corrispondenza delle politiche aziendali finalizzate all’equità lavorativa e all’inclusione di tutte le collaboratrici e i collaboratori attivi all’interno dell’azienda. La certificazione riguarda le sedi fieristico-congressuali di Rimini e Vicenza della Spa, oltre agli uffici operativi di Milano e Arezzo. Il punteggio ottenuto da Ieg è 89,75 su un range previsto fra 60 e 100, secondo i certificatori fra i più alti riconosciuti.

Il processo di certificazione, terminato con l’audit di Bureau Veritas Italia, è stato coordinato per Ieg dal team Hr, guidato dalla sua direttrice Silvia Fabbri, insieme all’Hr specialist Katia Calesini e ha visto la collaborazione dell’Hse coordinator di Ieg Mattia Gasparini per gli aspetti concernenti l’integrazione con le altre certificazioni già acquisite da Italian Exhibition Group.

“Con un pizzico di orgoglio – commenta il presidente di Ieg Spa, Maurizio Ermeti – rivendico un riconoscimento che non è semplicemente il premio ad un percorso compiuto sull’onda di una cultura aziendale che finalmente si afferma nel mondo delle imprese, ma l’affermazione di una identità societaria che da sempre s’è caratterizzata con un requisito sostanziato da premialità e riconoscimento dei talenti, ovunque essi siano”.

Per il presidente di Bureau Veritas Italia, Diego D’Amato, “grazie alla Uni/PdR 125:2022, le aziende hanno a disposizione uno strumento formidabile per agire il cambiamento sul fronte della parità di genere, diffondendo una cultura inclusiva e misurando il proprio impegno al miglioramento. Siamo orgogliosi di contribuire, con i nostri audit di certificazione, ad una maggior consapevolezza sui temi del gender gap, valorizzando l’impegno di aziende che, come Ieg, possono essere prese ad esempio nel proprio mercato di riferimento”.

Ieg ha presentato all’ente certificatore Bureau Veritas Italia una fotografia aziendale composta dal 70% di presenza femminile. Le donne con ruoli dirigenziali o di responsabilità di area sono il 50% e quelle con deleghe sui budget di spesa sono il 51% del totale.

LE ULTIME NOTIZIE

Tragedia sul Nilo: 10 morti dopo caduta di un minibus da un battello fluviale
Incidente mortale vicino al Cairo, autista arrestato mentre tentava la fuga Una tragedia si è verificata sulle acque del Nilo,...
Read More
Morte di Ebrahim Raisi: incertezza politica e prossimi scenari in Iran
L'incidente mortale del presidente iraniano scuote la politica iraniana ma non dovrebbe cambiare la linea della Repubblica Islamica La morte...
Read More
Roma, Via Veneto: Gerard Depardieu aggredisce il fotografo Rino Barillari
Scene di violenza all'Harry's Bar di Roma, Depardieu sferra pugni al noto paparazzo Scene da dolce vita oggi, 21 maggio,...
Read More
Chico Forti potrebbe lasciare il carcere domani per incontrare la madre
L'ex imprenditore trentino, appena trasferito a Verona, attende il permesso per vedere la madre 96enne Chico Forti potrebbe essere rilasciato...
Read More
Lite in Macelleria a Roma: accoltella collega 41enne, arrestato
Grave aggressione in viale Palmiro Togliatti, vittima in pericolo di vita. Fermato un italiano di 36 anni. Un grave episodio...
Read More
Generale Mario Mori indagato per le stragi mafiose del 1993
L'ex ufficiale dei Carabinieri, recentemente assolto nel processo trattativa Stato-mafia, riceve un avviso di garanzia nel giorno del suo 85°...
Read More
Evasione di Mohamed Amra: polizia francese sulle tracce dei Responsabili dell’assalto mortale
Indagini a tappeto dopo l'assalto al furgone della polizia che ha portato alla fuga di Amra e alla morte di...
Read More
Scarlett Johansson accusa OpenAI: “Voce AI troppo simile alla mia”
L'attrice critica l'uso di una voce quasi identica alla sua per il nuovo modello ChatGPT-4o, nonostante il suo rifiuto di...
Read More

(AdnKronos)

I libri più venduti su Amazon

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza