Connect with us

Published

on

Una tempesta devastante continua ad affliggere l’Italia con alluvioni e vittime, in particolare nella regione della Toscana. La tempesta, chiamata Ciaran, è alimentata da un profondo vortice ciclonico con valori di pressione atmosferica eccezionalmente bassi e ha già causato danni e morti in Europa.

Alluvioni in Toscana: Tre Morti e Tre Dispersi

Forti piogge hanno colpito la Toscana, con alcune zone che hanno registrato fino a 200 millimetri di pioggia in sole tre ore. Questo evento meteorologico ha causato una serie di alluvioni in diverse province della regione. Al momento, il bilancio provvisorio segnala tre morti e tre persone disperse a causa degli allagamenti. La Protezione Civile è attivamente coinvolta nella gestione delle emergenze, mentre le autorità locali lavorano per mitigare gli effetti di questa situazione critica.

57° Anniversario dell’Alluvione dell’Arno a Firenze: una ricorrenza che fa paura

Il 4 novembre 2023 segna il 57° anniversario dell’alluvione dell’Arno, un tragico evento che colpì Firenze nel 1966. In quella giornata, durante una festa nazionale, l’Arno invase la città, causando gravi danni e perdite di vite umane. Una targa in via dei Neri, nel quartiere di Santa Croce, ricorda il punto più alto raggiunto dalla piena del fiume: 4 metri e 92 centimetri.

Maltempo in Veneto: Un Vigile del Fuoco Volontario Disperso

Il maltempo in Veneto ha causato la scomparsa di un vigile del fuoco volontario a Puos D’Alpago, nel Bellunese. Questo vigile del fuoco non era in servizio ufficiale ma stava contribuendo come volontario. Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha descritto la situazione come pesante, drammatica e caratterizzata da un’allerta massima per il dissesto idrogeologico.

Maltempo a Milano: Aumento dei Livelli di Lambro e Seveso

Il maltempo in Lombardia e in gran parte dell’Italia ha causato un aumento significativo dei livelli dei fiumi Lambro e Seveso a Milano. Le forti e persistenti piogge, non previste dal Centro funzionale di Regione Lombardia e fuori dall’allerta, stanno contribuendo a questa situazione critica. L’assessore alla Sicurezza del Comune di Milano, Marco Granelli, ha reso noto l’evolversi della situazione.

Ciaran: Un Ciclone Potente con Conseguenze da “Major Hurricane”

Ciaran, con una pressione atmosferica di 953 hPa, è paragonabile a un “Major Hurricane”. Nonostante la sua posizione nelle vicinanze dell’Inghilterra, la tempesta ha esteso la sua influenza verso il sud, colpendo duramente l’Italia. Il maltempo dovrebbe persistere fino al weekend. L’occhio di Ciaran, sebbene sia associato a un sistema ciclonico extratropicale, si sta spostando dal Canale della Manica verso la Norvegia. La sua dimensione e potenza impressionanti permettono a questa tempesta di colpire l’Italia nonostante la distanza.

Un’allerta Massima per l’Italia

Un secondo minimo ciclonico profondo con una pressione di circa 960 hPa si avvicina al Canale della Manica, portando fronti perturbati e piogge copiose in Italia fino a domenica 5 novembre. Questo si verifica su terreno saturo, causando alluvioni, nubifragi, venti di tempesta e abbondanti nevicate sopra i 1000 metri sulle Alpi.

Situazione Critica per i Bacini Italiani

Le piogge non riescono ad infiltrarsi nel terreno già saturo, provocando un ruscellamento in superficie e il rapido aumento del livello dei fiumi. Molti bacini italiani, soprattutto quelli del Nord e della fascia tirrenica, rimangono in una situazione estremamente critica.

Continuazione del Maltempo in Italia

Nelle prossime ore, le piogge più intense sono previste nel Triveneto e lungo la fascia tirrenica, dalla Toscana alla Calabria. Nel pomeriggio, il maltempo raggiungerà anche la Sicilia e la Sardegna, con nevicate sulle montagne del Triveneto.

Fine del Maltempo: Ritorno al Sole

L’ultimo giorno di maltempo estremo sarà domenica, con piogge da nord a sud, venti di burrasca e neve sulle Alpi e localmente sugli Appennini. Tuttavia, da lunedì 6 novembre, il sole farà il suo ritorno, portando sollievo dopo questo periodo di tempeste e alluvioni.

NEL DETTAGLIO

Venerdì 3 – Al nord: ultime piogge anche forti e nevicate sul Triveneto. Al centro: instabile sulle Tirreniche con piogge forti. Al sud: peggiora in Campania e poi in Calabria e Sicilia occidentale.

Sabato 4 – Al nord: peggiora dal pomeriggio e poi sera. Al centro: piogge sparse sulle Tirreniche. Al sud: piogge diffuse al mattino poi attenuazione temporanea.

Domenica 5 – Al nord: ancora maltempo specie al Nord-Est. Al centro: maltempo sulle Tirreniche, migliora in serata. Al sud: piogge sparse verso Campania e Calabria.

Tendenza: pressione in aumento, poche piogge.

LE ULTIME NOTIZIE

Il Napoli domina il Sassuolo: 6-1 al Mapei Stadium
Nel recupero della 21ª giornata della Serie A 2023-2024, il Napoli travolge il Sassuolo con un netto 6-1 al Mapei...
Read More
Richiesta protezione Transnistria a Mosca contro le pressioni della Moldova
I rappresentanti della repubblica autoproclamata della Transnistria hanno chiesto a Mosca "protezione contro le pressioni della Moldova" durante un congresso...
Read More
Contrastare lo spreco alimentare: a Roma parte il progetto ‘Tenga il resto’
L'Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti di Roma Capitale ha avviato il progetto 'Tenga il resto' con l'obiettivo di...
Read More
Danni ambientali: analisi cause principali e suggerimenti per la prevenzione
I danni all'ambiente rappresentano una grave minaccia per le risorse naturali, la salute pubblica e l'economia. Ogni anno in Italia...
Read More
Emergenza Dengue in Brasile: un milione di casi in due mesi
In Brasile, l'emergenza legata al virus della Dengue non mostra segni di attenuazione. Secondo le autorità sanitarie, nel corso di...
Read More
Produrre legname senza abbattere gli alberi: come funziona il Daisugi
Creare legname senza abbattere alberi: questa è la “lezione” di economia circolare regalata dal Daisugi, una tecnica sostenibile per la...
Read More
Omocidio Sara Buratin: individuato possibile veicolo del marito nel Fiume
Nelle recenti indagini sull'omicidio di Sara Buratin, avvenuto a Bovolenta, vicino a Padova, sono state fatte nuove scoperte. I vigili...
Read More
Fabrizio Corona condannato per diffamazione per vicenda Icardi-Nara-Brozovic
Il tribunale di Milano ha emesso una sentenza di condanna nei confronti di Fabrizio Corona per diffamazione, imponendo al noto...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza