Connect with us

Flash

Monza: marocchino interrompe la messa gridando in arabo, denunciato

Un uomo marocchino di 55 anni è stato denunciato ieri a Monza per interruzione di funzione religiosa e sanzionato per ubriachezza manifesta, dopo essere entrato in una chiesa durante la messa e aver gridato frasi in lingua araba contro il prete, i fedeli e le statue presenti. L’episodio ha avuto luogo nella chiesa delle sante Maria, Maddalena e Teresa, dove il parroco, la madre superiora e una suora hanno allertato la questura di Monza.

Gli agenti giunti sul posto hanno individuato l’uomo, che si stava comportando in modo violento e ostacolando lo svolgimento della cerimonia. L’uomo è stato immediatamente bloccato e accompagnato in questura per l’identificazione. Dagli accertamenti è emerso che il 55enne aveva già dei precedenti per vari reati, tra cui violazione di domicilio, guida in stato di ebrezza, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre, il suo permesso di soggiorno era stato revocato.

Per la sua pericolosità, il questore di Monza aveva già disposto il collocamento dell’uomo presso il centro di permanenza temporanea (cpr) di Roma il 21 marzo. Tuttavia, l’uomo era stato successivamente dimesso per mancata convalida del trattenimento da parte del giudice di pace di Roma. A seguito dell’ennesimo comportamento violento dell’uomo, il questore ha nuovamente ordinato il suo collocamento presso il cpr di Potenza, dove verrà accompagnato oggi dagli agenti della questura di Monza e resterà in attesa di allontanamento dal territorio italiano..

LE ULTIME NOTIZIE

Fumo da incendi in Canada crea crisi dell’aria a New York

Fumo da incendi in Canada crea crisi dell’aria a New York

Il governatore di New York, Kathy Hochul, ha dichiarato lo stato di emergenza a causa dell'aria malsana che si è...
Read More
Omicidio Tramontano, per Impagnatiello Procura chiederà rito immediato

Omicidio Tramontano, per Impagnatiello Procura chiederà rito immediato

La procura di Milano è orientata a richiedere il processo con rito immediato per Alessandro Impagnatiello, l'uomo accusato dell'omicidio della...
Read More
Truppe Ucraina avanzano a Bakhmut, secondo Medvedev partita controffensiva

Truppe Ucraina avanzano a Bakhmut, secondo Medvedev partita controffensiva

Secondo quanto riportato da Dmitry Medvedev, ex presidente e vicepresidente del Consiglio di Sicurezza russo, sembra che Kiev abbia avviato...
Read More
Incendi Canada, nube di fumo fino a New York: allerta per decine di milioni di persone

Incendi Canada, nube di fumo fino a New York: allerta per decine di milioni di persone

E' allarme per l'enorme nube di fumo provocata dagli incendi divampati in Canada. Decine di milioni di persone in Nord...
Read More
West Ham vince la finale di Conference League battendo la Fiorentina 2-1

West Ham vince la finale di Conference League battendo la Fiorentina 2-1

Nella finale di Conference League, il West Ham ha sconfitto la Fiorentina per 2-1 e si è aggiudicato il trofeo....
Read More

Lush presenta la mostra ‘Future Fibres: il packaging che verrà’

Lush, brand di cosmetici freschi e fatti a mano, presenta a Milano, al primo piano dello store in via Torino...
Read More

Davines rinnova partnership con Plastic Bank

Il Gruppo Davines – attivo nel settore della cosmetica professionale con i marchi per l’haircare Davines e per lo skincare...
Read More

“Verso rinnovo protocollo d’intesa su sviluppo sostenibile”

“L’Italia vuole rinnovare il protocollo d’intesa con Nairobi scaduto a gennaio 2023". Lo ha annunciato il Sottosegretario di Stato all’Ambiente...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza