Connect with us

Salute

Allarme Oms: “Torna il colera, focolai in 27 Paesi e letalità più alta”



Nel 2022 il ritorno del colera. A lanciare l’allarme è l’Organizzazione mondiale di sanità che parla anche di letalità più alta, oggi in occasione del consueto incontro con la stampa. “Un’altra malattia che sta tornando in modo indesiderato – ha annunciato il direttore generale dell’agenzia Onu per la salute, Tedros Adhanom Ghebreyesus – è il colera. Nell’ultimo anno abbiamo assistito a un preoccupante aumento di focolai in tutto il mondo, dopo anni di calo dei casi. Solo nei primi 9 mesi” del 2022, “sono 27 i Paesi che hanno segnalato focolai”.

E “non solo stiamo assistendo a più focolai – avverte il Dg – ma anche a focolai mortali. I dati di cui disponiamo, che sono limitati, mostrano che il tasso medio di letalità”, il Case Fatality Rate, “finora quest’anno è quasi 3 volte il tasso degli ultimi 5 anni”. Fra i Paesi che registrano le situazioni più gravi c’è la Siria, dove “sono stati segnalati oltre 10mila casi sospetti di colera solo nelle ultime 6 settimane. Ad Haiti – continua il Dg – dopo oltre 3 anni senza colera questa settimana sono stati ufficialmente segnalati 2 casi, e sono 20 i casi sospetti e 7 morti indagati in altre aree. Ed è probabile che il numero effettivo di casi sia significativamente più alto”. Per Haiti in particolare questa è “una battuta d’arresto poiché il Paese si stava preparando a essere certificato come libero dal colera entro la fine dell’anno”.

La malattia si nutre “di povertà e conflitti”, fa notare il capo dell’Oms. Ma ora “c’è anche un sovraccarico legato al cambiamento climatico – osserva il Dg Tedros – Eventi climatici estremi come inondazioni, cicloni e siccità riducono ulteriormente l’accesso all’acqua pulita e creano l’ambiente ideale per la diffusione del colera”. Per esempio il Pakistan colpito da inondazioni ora fa i conti con focolai di malaria, colera e Dengue. “Il colera può uccidere in poche ore, ma può essere prevenuto e anche curato facilmente con la reidratazione orale o antibiotici per i casi più gravi. Ma la realtà è che molte persone non hanno accesso a questi semplici interventi. Nel 2013, l’Oms e i suoi partner hanno creato una scorta internazionale di vaccini contro il colera, l’anno scorso sono stati spediti 27 milioni di dosi. Ma con un numero crescente di focolai, l’offerta non riesce a tenere il passo con la domanda. Esortiamo dunque i principali produttori mondiali di vaccini a parlarci di come possiamo aumentare la produzione”, conclude.

LE ULTIME NOTIZIE

Ambiente. Pilato (Università Parma): “Carne coltivata potrebbe ridurre impatto ambientale produzioni zootecniche”

Premiate le migliori 10 tesi di laurea su temi ESG nell’ambito dell’evento internazionale “ESG Challenge Iren 2023”, durante il quale...
Read More

Ucraina, ostilità in aumento a Kherson: evacuazioni in corso

Sono in corso da oggi a lunedì le operazioni di evacuazione a Kherson, dalla riva sinistra del fiume Dnpr, dove...
Read More
Ucraina, ostilità in aumento a Kherson: evacuazioni in corso

Livorno, incendi a ripetitori contro 5G e ‘Nuovo ordine mondiale’: arrestato

Sarebbero stata le teorie sul 'Nuovo ordine mondiale', di cui antenne 5G e misure anticovid sarebbero una delle concrete espressioni,...
Read More
Livorno, incendi a ripetitori contro 5G e ‘Nuovo ordine mondiale’: arrestato

Energia. ESG, Del Fabbro (Iren): “C’è bisogno di rilanciare politica energetica ed ambientale basata su buon senso”

Si è tenuto a Genova l’evento internazionale “ESG Challenge Iren 2023”, durante il quale sono state presentate le sfide ritenute...
Read More

Energia. ESG, Armani (Iren): “Rinnovabili scelta di indipendenza”

Gianni Vittorio Armani, Amministratore delegato di Iren, è intervenuto a margine della “ESG Challenge Iren 2023”, l’evento internazionale tenutosi a...
Read More

Qatar 2022, Olanda-Usa e Argentina-Australia aprono gli ottavi

Chiusa la fase a gironi, i Mondiali entrano nella fase a eliminazione diretta. In campo, per i primi due ottavi...
Read More
Qatar 2022, Olanda-Usa e Argentina-Australia aprono gli ottavi

Meteo, in arrivo l’anticiclone ‘Orso Russo’

Sta arrivando il temibile e gigantesco 'Orso Russo' in Europa. O forse sarebbe più corretto dire che sta prendendo forma,...
Read More
Meteo, in arrivo l’anticiclone ‘Orso Russo’

Iran, gareggiò senza velo: demolita casa dell’atleta Elnaz Rekabi

Demolita, per ordine delle autorità, la casa di famiglia dell'atleta iraniana Elnaz Rekabi che lo scorso ottobre, in Corea del...
Read More
Iran, gareggiò senza velo: demolita casa dell’atleta Elnaz Rekabi

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza