LiberoReporter

Egitto: Patrick Zaki sarà scarcerato, soddisfazione in Italia




Patrick Zaki sarà scarcerato. Lo studente egiziano dell’Università di Bologna, come confermato ad Aki Adnkronos International dalla ong Eipr, non è stato assolto nel processo a suo carico in Egitto ma sarà libero fino alla prossima udienza prevista l’1 febbraio. La decisione è stata presa al termine dell’udienza che si è tenuta oggi al tribunale di al-Mansoura.

DRAGHI – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esprime “soddisfazione per la scarcerazione di Patrick Zaki, la cui vicenda è stata e sarà seguita con la massima attenzione da parte del Governo italiano”, comunica Palazzo Chigi.

LE ALTRE REAZIONI – “E’ una notizia che ci dà grande sollievo. Patrick potrà finalmente passare una notte nel letto di casa sua e non sul cemento di una prigione. E’ un fatto che ci dà sollievo. Ora è il tempo che Patrick si riprenda”, ha detto all’Adnkronos il portavoce di Amnesty Italia, Riccardo Noury.

“Uno spiraglio, la luce finalmente. #Zaki”, scrive su Twitter Enrico Letta, segretario del Pd.

La scarcerazione di Patrick Zaki “è una bella notizia. Da presidente del Consiglio ho seguito sia il caso Regeni che il caso Zaki. E’ una notizia parzialmente buona, speriamo ne seguiranno altre”, dice a ‘L’aria che tira’ su La7 il leader M5S Giuseppe Conte.

“E’ la notizia che aspettavamo dal febbraio 2020, dal momento in cui è iniziata una carcerazione preventiva in violazione di ogni diritto umano: finalmente possiamo gioire per la liberazione di Patrick Zaki. Un fatto che ci riempie di gioia e dimostra come sia servita la mobilitazione internazionale con gli appelli della società civile e del mondo accademico così come vanno ringraziate le autorità diplomatiche italiane ed europee per il lavoro di questi mesi. Non abbiamo mai abbassato i riflettori su questo caso pretendendo dall’Egitto di Al Sisi una giustizia giusta e lo stop a ogni sopruso. La notizia di oggi, però, la consideriamo un primo passo, quel che auspichiamo è la sua totale assoluzione. Vogliamo rivedere Zaki libero e in Italia!”, dichiarano in una nota le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Esteri.

Amico Zaki: “Non vedo l’ora di abbracciarlo”

“Non me l’aspettavo e all’inizio ero un po’ sotto shock. Non siamo abituati a ricevere buone notizie sul processo, ma oggi sono molto contento per lui, la sua famiglia e per tutti quelli che hanno portato avanti la campagna per la libertà di Patrick”. Così parla all’Adnkronos Rafael Garrido Alvarez, amico prima di tutto ma anche ex compagno di studi di Patrick Zaki, quando frequentava il master in studi di genere all’Università Alma Mater di Bologna.

“Ho veramente tanto da dirgli, mi manca molto. Vorrei raccontargli del master e abbracciarlo forte. Patrick è un carissimo amico e purtroppo si sarebbe dovuto laureare con noi, ma non è andata così”, prosegue Garrido Alvarez, sottolineando di aver sentito nelle ore successive alla notizia “i nostri amici e compagni e tutti non vediamo l’ora di vedere Patrick a Bologna”.

Garrido Alvarez spiega quindi che in questi giorni forse non sarà possibile parlare al telefono con Patrick, che “ha bisogno di stare un po’ con la sua famiglia e vorrà averli vicini. Ma il prima possibile troveremo un modo per sentirci”. L’amico di Patrick conclude dicendo che se Patrick dovesse tornare a Bologna “sicuramente faremo qualcosa, ma bisogna aspettare perché il processo continua, non è stato assolto e a febbraio ci sarà una nuova udienza”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Roma: presidente Codacons rinviato a giudizio, “Ha offeso Fedez e Ferragni”


La Procura di Roma ha rinviato a giudizio il Presidente del Codacons, Carlo Rienzi, per aver "offeso la reputazione" di...
Read More
Roma: presidente Codacons rinviato a giudizio, “Ha offeso Fedez e Ferragni”

Covid Italia, 192.320 contagi e 380 morti: i dati per regione 19 gennaio


Sono 192.320 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 19 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid...
Read More
Covid Italia, 192.320 contagi e 380 morti: i dati per regione 19 gennaio

Aviaria: Forlini (Unaitalia), “Danni ingenti, 12 milioni di polli e tacchini abbattuti”


L'influenza aviaria che sta colpendo anche gli allevamenti italiani da qualche mese continua a mietere vittime. "Ad oggi si contano...
Read More
Aviaria: Forlini (Unaitalia), “Danni ingenti, 12 milioni di polli e tacchini abbattuti”

“Allo studio ulteriori misure strutturali”


Sul caro bollette "il Governo è intervenuto a più riprese attraverso misure aventi carattere di urgenza" e "non va sottovalutato...
Read More

Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI


Con 349 voti a favore e 4 contrari la Camera ha approvato gli ordini del giorno presentati da Fratelli d'Italia...
Read More
Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI

5G: negli Usa pioggia di voli cancellati


Negli Stati Uniti è ormai una 'epidemia' di voli cancellati, a causa dei timori delle compagnie aeree circa le possibili...
Read More
5G: negli Usa pioggia di voli cancellati

Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità


Addio all'aggio nelle cartelle esattoriali. Dal 2022 gli oneri di riscossione scompaiono e lo sconto per il contribuente è del...
Read More
Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità

Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”


"E' una questione numerica. Quando le epidemie sono un fuoco che si propaga velocissimo, a un certo punto non trovano...
Read More
Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends