LiberoReporter

Cile: dietrofront di Sebastián Piñera, ritirato aumento tariffe elettricità

Chissà se basterà a placare il malcontento dei cittadini cileni, che stanno protestando dal 14 ottobre scorso e che a causa degli scontri con le forze dell’ordine, sono rimasti uccise ben 18 persone. Il presidente Sebastián Piñera nella giornata di ieri, ha firmato un decreto con il quale si annulla l’aumento di oltre il 9% delle tariffe dell’energia elettrica, uno dei motivi delle manifestazioni di questi giorni. Rimangono in piedi le contestazioni per gli aumenti nel settore dei trasporti pubblici, primo motivo dello scoppio delle proteste.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends