Connect with us

Published

on

Demenza e Infarto: attraverso l’analisi del sangue potremo predire precocemente i rischi

Due recenti studi, pubblicati su riviste del gruppo Nature, aprono nuovi orizzonti nella predizione delle malattie attraverso l’analisi del sangue. In particolare, gli scienziati stanno cercando di identificare indicatori precoci di demenza e rischio di infarto.

Predire la Demenza: Un Passo Avanti nella Proteomica

Il primo studio, condotto dall’Università Fudan di Shanghai, ha esaminato dati provenienti dalla Uk Biobank su 52.645 adulti sani. Attraverso l’analisi di 1.463 proteine plasmatiche, i ricercatori hanno individuato alcune proteine, tra cui Gfap, Nefl, Gdf15 e Ltbp2, correlate all’insorgenza della demenza. Queste proteine, in particolare Gfap, sono emerse come biomarcatori significativi, mostrando cambiamenti fino a 10 anni prima della diagnosi.

Identikit per l’Infarto: Metaboliti e Proteine Premonitori

Il secondo studio, condotto da un team internazionale, si è concentrato sulla predizione del rischio di infarto del miocardio. Analizzando 817 proteine e 1.025 metaboliti nel sangue di 2.018 partecipanti senza malattie cardiovascolari, i ricercatori hanno identificato 48 proteine e 43 metaboliti associati al rischio di un imminente primo infarto miocardico. Utilizzando queste informazioni insieme a variabili cliniche come età, sesso e pressione arteriosa, gli scienziati hanno sviluppato un modello di previsione con buone prestazioni.

Nuove Frontiere nei Test di Previsione

Entrambi gli studi aprono la strada a nuovi test di previsione delle malattie, consentendo una diagnosi precoce e interventi preventivi. La sfida è ora tradurre queste scoperte in strumenti clinici utilizzabili per identificare e gestire precocemente le condizioni mediche, rivoluzionando il panorama della salute predittiva.

LE ULTIME NOTIZIE

Italia conferma condanna attacchi Iran a Israele: Meloni convoca G7
La premier Meloni esprime forte preoccupazione per la destabilizzazione della regione e sospende alcuni impegni, mentre il ministro Tajani sottolinea...
Read More
Presidente Di Segni: attacco Iran a Israele, “Minaccia all’occidente, silenzio Onu inaccettabile”
Noemi Di Segni, presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI), denuncia la gravità dell'attacco iraniano a Israele e la mancanza...
Read More
USA chiariscono: nessun sostegno a un attacco israeliano all’Iran
In seguito agli attacchi iraniani, il presidente Biden ha confermato la non partecipazione degli USA in un’eventuale offensiva israeliana contro...
Read More
LIVE attacco Iran a Israele: droni e missili verso stato ebraico, 99% intercettato
AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE Ore 9:00 - Successo dell'IDF nell'intercettare il 99% dei missili e dei droni lanciati contro Israele....
Read More
Polemica tra Fedez e Massimo Gramellini: parole al vetriolo tra i due
Le parole tra il rapper e il cronista sul caso della cover di Berlusconi e non solo La controversia innescata...
Read More
Israele: è allerta totale, tutto pronto per contrastare attacco Iran
Israele vara nuove regole di sicurezza mentre l'esercito si prepara a contrastare una presunta azione di Teheran. Consultazioni anche negli...
Read More
Valencia 2024, i piani eco-sostenibili della Capitale Verde Europea
Nel 2024 Valencia brilla sotto i riflettori internazionali come la Capitale Verde Europea, un titolo che non solo onora la...
Read More
Tennis: Sinner sconfitto da Tsitsipas in semifinale a Montecarlo
L'azzurro subisce la seconda sconfitta del 2024 contro il greco Tsitsipas in un match combattuto Jannik Sinner, attuale numero 2...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza