Connect with us

Published

on

Garanzie di continuità per giovani acquirenti

La proroga delle agevolazioni prima casa per giovani under 36 nel 2024 sembra ormai certa, anche se con possibili cambiamenti nei requisiti d’accesso. Questa misura assume particolare importanza in un contesto economico caratterizzato dai continui aumenti dei tassi di interesse dei mutui, rendendo l’accesso ai finanziamenti più difficile, specialmente per coloro che dispongono di poche garanzie finanziarie.

Attualmente, il Fondo Consap offre una garanzia dell’80% sulla quota capitale dei mutui con un valore fino a 250.000 euro. Nel 2023, per accedere alle agevolazioni, è richiesto di avere un’età non superiore ai 36 anni e un Isee inferiore a 40.000 euro. Tuttavia, sia la copertura del Fondo Consap che i requisiti d’accesso potrebbero subire delle modifiche l’anno prossimo.

La proroga estenderebbe l’applicabilità dei mutui agevolati per gli under 36 fino al 31 dicembre 2024, ma potrebbe comportare una riduzione del numero di beneficiari ammissibili. Si sta valutando di abbassare il limite Isee a 30.000 euro e la garanzia a copertura del mutuo potrebbe passare dall’attuale 80% della quota capitale al 50%.

Si prevedono anche possibili cambiamenti nell’accesso al Fondo prima casa, che attualmente è aperto a tutti i cittadini che non possiedono immobili, ad eccezione di quelli ricevuti in donazione o ereditati. Nel 2024, l’accesso al Fondo potrebbe essere riservato solo a fasce di popolazione che necessitano di tutele specifiche, come ad esempio:
●gli under 36;

●le giovani coppie;

●i nuclei familiari mono genitoriali con figli minori;

●i conduttori di istituti autonomi per case popolari.

LE ULTIME NOTIZIE

Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel
Correzioni al rialzo dei prezzi dei carburanti: aumenti di Q8 e nuove quotazioni internazionali in salita I prezzi dei carburanti...
Read More
Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah
Un'arma antica per una nuova strategia: l'uso della catapulta che lancia palle di fuoco nel conflitto tra Israele e Hezbollah...
Read More
Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare
Il governatore ligure, accusato di corruzione, continuerà a scontare la detenzione domiciliare Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, arrestato per...
Read More
Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria
La deputata italiana di Avs, accusata di aggressione, è stata scarcerata e potrà tornare in Italia per assumere il suo...
Read More
Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi
Vermocane, meduse e tracina... La piattaforma Consulcesi Club offre un corso di aggiornamento per il trattamento delle intossicazioni e dei...
Read More
Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 
La competizione parte oggi, 14 giugno, con grandi aspettative per le squadre partecipanti   Iniziano oggi, venerdì 14 giugno 2024,...
Read More
Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo
Un weekend di sole e temperature gradevoli prima dell'ondata di caldo africano Dopo giorni di incertezza, il bel tempo finalmente...
Read More
Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile
Cresce la tensione nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden a causa delle azioni dei ribelli Houthi sostenuti dall'Iran...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza