Connect with us

Published

on

Vladimir Putin minacciò con un attacco missilistico l’allora premier britannico Boris Johnson nel corso di una telefonata precedente l’invasione dell’Ucraina definita dallo stesso ex capo del governo di Londra “straordinaria”. Sarebbe bastato “un minuto”, disse Putin, secondo quanto riportato da Johnson. La telefonata, risalente al mese di febbraio scorso, fu “molto lunga” e servì a Johnson per avvertire chiaramente l’interlocutore che la guerra sarebbe stata una “catastrofe totale”. I dettagli della conversazione vengono rivelati in un documentario della Bbc, che esamina le relazioni tra Putin e i leader mondiali. Johnson avvertì Putin che l’invasione dell’Ucraina avrebbe comportato sanzioni occidentali e più truppe Nato ai confini della Russia.

Tra gli argomenti addotti nel tentativo di scoraggiare un’azione militare russa ci fu anche quello secondo cui l’Ucraina non avrebbe aderito alla Nato “in un prossimo futuro”.”Ad un certo punto mi minacciò dicendomi: ‘Boris, non voglio farti del male ma, con un missile, ci vorrebbe solo un minuto’ o qualcosa del genere”. “Ma credo – ha aggiunto – che dal tono molto rilassato che stava assumendo, il tipo di aria di distacco che sembrava avere, stesse solo assecondando i miei tentativi di convincerlo a negoziare”. Il presidente Putin era stato in effetti “molto familiare” nei toni, durante quella conversazione, la “telefonata più incredibile”, ha commentato Johnson.

LE ULTIME NOTIZIE

Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel

Correzioni al rialzo dei prezzi dei carburanti: aumenti di Q8 e nuove quotazioni internazionali in salita I prezzi dei carburanti...
Read More
Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel

Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah

Un'arma antica per una nuova strategia: l'uso della catapulta che lancia palle di fuoco nel conflitto tra Israele e Hezbollah...
Read More
Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah

Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare

Il governatore ligure, accusato di corruzione, continuerà a scontare la detenzione domiciliare Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, arrestato per...
Read More
Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare

Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria

La deputata italiana di Avs, accusata di aggressione, è stata scarcerata e potrà tornare in Italia per assumere il suo...
Read More
Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria

Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi

Vermocane, meduse e tracina... La piattaforma Consulcesi Club offre un corso di aggiornamento per il trattamento delle intossicazioni e dei...
Read More
Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi

Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 

La competizione parte oggi, 14 giugno, con grandi aspettative per le squadre partecipanti   Iniziano oggi, venerdì 14 giugno 2024,...
Read More
Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 

Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo

Un weekend di sole e temperature gradevoli prima dell'ondata di caldo africano Dopo giorni di incertezza, il bel tempo finalmente...
Read More
Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo

Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile

Cresce la tensione nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden a causa delle azioni dei ribelli Houthi sostenuti dall'Iran...
Read More
Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza