Connect with us

In Evidenza

Generale Angioni: “Esercito europeo? E’ una specie di vorrei ma non posso”




“Un esercito europeo? E’ un’aspirazione che esiste da sempre, una specie di vorrei ma non posso”. Lo dice all’Adnkronos il generale Franco Angioni, già alla guida, dal 1986 al 1989, della forza mobile del Comando alleato in Europa, parlando dell’ipotesi di costituire un contingente militare comune all’interno della Ue, argomento di cui si è tornati a parlare a causa della guerra in atto fra Russia e Ucraina. “Si tratta di una pretesa difficile da realizzare perché ogni Stato della Ue ragiona ancora in termini nazionalistici. Eppure di un’alleanza europea ci sarebbe bisogno – aggiunge – perché l’Europa non è più un sogno e invece esiste, non soltanto geograficamente, ma anche da un punto di vista politico. Ed è necessaria appunto una comune visione, sia politica che militare”.

“Ho avuto l’onore e il privilegio di comandare l’esercito dell’Alleanza Europea per tre anni – racconta il generale – Un contingente internazionale che si spostava da Capo Nord al sud della Turchia e nel quale già negli anni ‘80 si respirava un diffuso spirito europeo, sia fra i cittadini nei luoghi che ci ospitavano che fra i militari di nazionalità diversa. Naturalmente, esistevano differenze culturali nazionali, ma lo spirito europeo li accomunava”.

Tornando alla guerra, in assenza di un vero esercito europeo, la cosa che resta da fare “è essere solidali con l’Ucraina, perché non si può non aiutare chi è in difficoltà. Però l’Ucraina ancora non può entrare nella Ue, ancora no, anche se ha un numero altissimo di cittadini che sono stati in Europa e che si sentono europei. L’Europa ha adottato questo Paese, ma per ora deve soltanto limitarsi ad aiutarlo. Mettere in chiaro questo – conclude Angioni – potrebbe contribuire a evitare un eventuale allargamento del conflitto”.

(di Cristiano Camera – AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

L’eolico offshore cresce, ma non abbastanza

L'industria eolica offshore mondiale ha registrato un anno record nel 2021 in termini di nuova capacità installata, ma, nonostante questo,...
Read More

Stop a benzina e diesel dal 2035, cosa ne pensano gli automobilisti

Il Consiglio dei Ministri dell'Ambiente dei Paesi UE ha dato il via libera al blocco delle vendite di auto nuove...
Read More

Agli italiani piace a km 0

La pandemia, la crisi economica e ora la guerra spingono gli italiani verso consumi più sostenibili. Rispetto a un anno...
Read More

Città a misura di persona, Milano, Bologna e Torino in testa

Le città stanno affrontando una transizione radicale verso nuovi modelli che includono la ridefinizione di spazi e tempi urbani, oltre...
Read More

Pechino contro Nato: “È sfida sistemica a pace e stabilità”

"La Nato è la sfida sistemica alla pace e alla stabilità nel mondo". Ha replicato così il portavoce della diplomazia...
Read More
Pechino contro Nato: “È sfida sistemica a pace e stabilità”

Pos obbligatorio professionisti e negozianti: sanzioni per chi rifiuta carte

Pos obbligatorio per professionisti e commercianti, da oggi 30 giugno scattano le sanzioni per quanti non consentiranno ai propri clienti...
Read More
Pos obbligatorio professionisti e negozianti: sanzioni per chi rifiuta carte

Superbonus 110%, avviata indagine su cessione crediti banche

L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, a seguito di numerose segnalazioni, ha deliberato...
Read More
Superbonus 110%, avviata indagine su cessione crediti banche

Mondiali nuoto: ancora un oro, è di Verani nella 25 km in acque libere

Altro trionfo azzurro ai campionati del mondo di nuoto a Budapest. Dario Verani entra nella leggenda del gran fondo vincendo...
Read More
Mondiali nuoto: ancora un oro, è di Verani nella 25 km in acque libere

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends