Connect with us

Sport

Val d’Isere: Goggia vince discesa ed è leader in Coppa del Mondo




Sofia Goggia centra il quarto successo stagionale in Coppa del Mondo, il 15° in carriera, trionfando nella discesa libera della Val d’Isere e balzando in testa alla classifica generale di Coppa. La 29enne bergamasca, al settimo successo di fila nella disciplina più veloce del circo bianco, si impone con il tempo di 1’41″71 davanti alla statunitense Breezy Johnson (1’41″98) e alle austriache Mirjam Puchner (1’42″62) e Ramona Siebenhofer (1’43″04).

Quinto posto per la slovena Ilka Stuhec (1’43″08) che si lascia alle spalle la svizzera Corinne Suter (1’43″14) e la norvegese Ragnhild Mowinckel (1’43″15). Altre due azzurre in top ten: Nadia Delago (1’43″16) ottava ed Elena Curtoni (1’43″23) nona; undicesima Federica Brignone (1’43″40). Nella classifica generale della Coppa del Mondo Goggia passa al comando con 535 punti, 10 in più della statunitense Mikaela Shiffrin, oggi assente.

“E’ stata una gara diversa dalle altre, sapevo sarebbe stata ostica, perché ci sono 40 secondi di piano, e quando scio sotto i 100 km/h faccio un po’ fatica. Superato quel momento mi sono detta che avrei potuto fare una grande gara. Non ho sciato forse benissimo, ma ci ho messo un cuore enorme cercando sempre di spingere le curve, e mantenere le consegne che mi avevano dato i miei allenatori in partenza. Ho vinto la gara per la voglia di portarla giù e per il coraggio”, dice l’azzurra.

“Sapevo che il mio tempo sarebbe bastato per il podio -aggiunge la 29enne bergamasca-, ma ho aspettato ad esultare fino alla discesa della Puchner, perché nelle prove è sempre stata molto veloce. Vedendo anche la Johnson come ha tenuto il mio passo sulle curve mi aveva dato da pensare. Sono contenta, sia per aver contenuto il distacco anche nella parte in cima, sia perché avevo una tensione addosso che ho mascherato a tutti. Ero convinta di aver poco margine e dovevo dare quel qualcosa in più”.

Con il successo di oggi Goggia balza al comando della classifica generale di Coppa del Mondo. “Siamo al 20 dicembre non guardo a queste cose -sottolinea la campionessa olimpica-. Sono molto contenta perché è la mia settima vittoria consecutiva e tutto è partito un anno qua, proprio su questa pista. Penso di essere molto ben tarata, concentrata e abbiamo lavorato benissimo sul set up quest’estate. Sci ottimi, scarponi anche, allenatori che mi danno ottime indicazioni e fisicamente mi sento più solida e prestante. La mia molla è che il cronometro riparte sempre da zero, perché quelle dietro spingono sempre per batterti e bisogna sempre dare qualcosa di più”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Stop a benzina e diesel dal 2035, cosa ne pensano gli automobilisti


Il Consiglio dei Ministri dell'Ambiente dei Paesi UE ha dato il via libera al blocco delle vendite di auto nuove...
Read More

Agli italiani piace a km 0


La pandemia, la crisi economica e ora la guerra spingono gli italiani verso consumi più sostenibili. Rispetto a un anno...
Read More

Città a misura di persona, Milano, Bologna e Torino in testa


Le città stanno affrontando una transizione radicale verso nuovi modelli che includono la ridefinizione di spazi e tempi urbani, oltre...
Read More

Pechino contro Nato: “È sfida sistemica a pace e stabilità”


"La Nato è la sfida sistemica alla pace e alla stabilità nel mondo". Ha replicato così il portavoce della diplomazia...
Read More
Pechino contro Nato: “È sfida sistemica a pace e stabilità”

Pos obbligatorio professionisti e negozianti: sanzioni per chi rifiuta carte


Pos obbligatorio per professionisti e commercianti, da oggi 30 giugno scattano le sanzioni per quanti non consentiranno ai propri clienti...
Read More
Pos obbligatorio professionisti e negozianti: sanzioni per chi rifiuta carte

Superbonus 110%, avviata indagine su cessione crediti banche


L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, a seguito di numerose segnalazioni, ha deliberato...
Read More
Superbonus 110%, avviata indagine su cessione crediti banche

Mondiali nuoto: ancora un oro, è di Verani nella 25 km in acque libere


Altro trionfo azzurro ai campionati del mondo di nuoto a Budapest. Dario Verani entra nella leggenda del gran fondo vincendo...
Read More
Mondiali nuoto: ancora un oro, è di Verani nella 25 km in acque libere

Buone pratiche green, al via Premio Vivere a Spreco Zero


Al via la decima edizione del Premio Vivere a Spreco Zero. C’è tempo fino al 15 settembre 2022 per candidarsi:...
Read More

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends