LiberoReporter

Terremoto Accumoli, tutti assolti per crollo campanile




Il giudice monocratico del Tribunale di Rieti, Giovanni Riccardo Porro, ha assolto tutti gli imputati nel processo per il crollo del campanile di Accumoli avvenuto in seguito al sisma del 24 agosto 2016 nel quale morì un’intera famiglia. L’ex sindaco della cittadina, Stefano Petrucci, e l’ingegner Matteo Buzzi perché il fatto non costituisce reato, gli architetti Pier Luigi Cappelloni, Angelo Angelucci, Mara Cerroni, l’ingegnere Alessandro Aniballi e il geometra Giuseppe Renzi perché il fatto non sussiste.

“È una vergogna. Ci sono stati quattro morti e sono stati tutti assolti. La legge italiana dice che mio fratello è morto per sé stesso”. Così in aula i parenti delle vittime. “E’ stata una battaglia e ci terremo pronti alle prossime, per noi ci deve essere giustizia. Queste cose non devono succedere, andiamo avanti”, ha detto ai microfoni di Rieti Life la cognata di Andrea Tuccio, morto nella notte del 24 agosto insieme alla sua famiglia, moglie e due figli, nel crollo del campanile sulla sua abitazione.

“Il processo non è stato facile, ha subito la pressione dei media, la questione di vicinanza umana e morale nei confronti di una famiglia completamente sterminata. E’ molto più facile condannare che assolvere e il giudice Porro ha dimostrato grande equilibrio e coraggio. E’ una sentenza giusta perché frutto di un’istruttoria dibattimentale particolarmente equilibrata. Quella povera famiglia alla quale ho confermato la vicinanza morale del sindaco e mia personale è stata sterminata non dalla mano dell’uomo ma da un fenomeno naturale e questo ce lo dice un tribunale della Repubblica”. Così all’Adnkronos l’avvocato Mario Cicchetti, legale dell’ex sindaco di Accumoli Petrucci.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Incendi, Draghi firma dpcm mobilitazione nazionale per Sicilia


A seguito della richiesta avanzata dalla Regione Siciliana, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato ieri sera il Dpcm...
Read More
Incendi, Draghi firma dpcm mobilitazione nazionale per Sicilia

Tokyo 2020: nuoto, Italia bronzo nella 4×100 mista maschile


L'Italia ha conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 mista maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Gli azzurri...
Read More
Tokyo 2020: nuoto, Italia bronzo nella 4×100 mista maschile

Covid, 60% degli italiani ha completato ciclo vaccinale


Il 60% degli italiani over 12 ha completato il ciclo vaccinale. Lo rende noto la struttura guidata dal commissario Francesco...
Read More
Covid, 60% degli italiani ha completato ciclo vaccinale

Lazio: attacco hacker ced regionale, disattivato anche portale per vaccinazioni


"È in corso un potente attacco hacker al ced regionale. I sistemi sono tutti disattivati compresi tutti quelli del portale...
Read More
Lazio: attacco hacker ced regionale, disattivato anche portale per vaccinazioni

Grecia: a seguito ondata di caldo storica, stretta nella morsa degli incendi


La Grecia continua ad essere afflitta da una "storica ondata di caldo", come viene definita dai meteorologi, mentre i vigili...
Read More
Grecia: a seguito ondata di caldo storica, stretta nella morsa degli incendi

Studio, dopo Covid un motociclista su 3 userà la mascherina


Un motociclista su tre continuerà anche dopo la pandemia ad utilizzare le mascherine per proteggersi da smog, polvere e pollini....
Read More
Studio, dopo Covid un motociclista su 3 userà la mascherina

Etna, nuova attività esplosiva da cratere sud-est


L’Etna oggi si fa di nuovo sentire. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica l’incremento dell’attività esplosiva al...
Read More
Etna, nuova attività esplosiva da cratere sud-est

Giustizia, verso richiesta fiducia già oggi: ipotesi due maxi emendamenti


A quanto apprende AdnKronos saranno due i maxi emendamenti sui quali verrà chiesto il voto di fiducia, relativi al dl...
Read More
Giustizia, verso richiesta fiducia già oggi: ipotesi due maxi emendamenti
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends