Connect with us

Published

on

Far conoscere il vasto mondo degli alberi e i molteplici benefici della forestazione urbana. Con questo obiettivo, nell’ambito di ‘Forestami’, il progetto di forestazione urbana che ha l’obiettivo finale di piantare 3 milioni di alberi entro il 2030 nella città metropolitana di Milano, entra nel vivo ‘Scuola Forestami’, progetto speciale dedicato alla formazione e all’educazione. Un palinsesto di attività a cura di Parco Nord Milano, promosso dal Comune di Milano e realizzato grazie al contributo di Axa Italia, società del Gruppo Axa, leader mondiale nel settore della protezione, che sostiene ‘Forestami’ dal 2019 anche attraverso la donazione di 750 alberi.


Ideato principalmente per le generazioni che avranno nelle loro mani il futuro del Pianeta e del territorio, affinché possano contribuire con i propri pensieri, comportamenti e azioni alla salvaguardia dell’ambiente, il programma di ‘Scuola Forestami’ non si rivolge solo a studenti di ogni ordine e grado ma anche a tutti coloro che hanno voglia di apprendere qualcosa degli alberi e dagli alberi, attraverso percorsi che coniughino conoscenza, condivisione e azione.

“Fin dai suoi esordi, Forestami ha sempre avuto la divulgazione dei vantaggi della forestazione urbana come elemento cardine di un futuro più verde e respirabile per le nostre città. Dobbiamo tutti, nessuno escluso, comprendere a fondo i benefici concreti delle piante nella vita di tutti i giorni” afferma Stefano Boeri, presidente del comitato scientifico di Forestami. La forestazione urbana, aggiunge Boeri, “è un contributo semplice, pratico ed essenziale alla cura del pianeta. Il cambiamento climatico colpisce chi non è in grado di difendersi, in tal senso nessun progetto di forestazione urbana di larga scala può essere concepito senza un percorso educativo nel territorio in cui opera e, auspicabilmente, anche oltre”.

“Siamo orgogliosi di sostenere Forestami – ha dichiarato Patrick Cohen, ceo del Gruppo Axa Italia – perché la tutela dell’ambiente è per noi una priorità strategica e vogliamo riaffermare il nostro impegno ed essere parte della soluzione. Il progetto Forestami ci permette di dare concretezza a questo impegno su due fronti, quello della piantumazione, ma soprattutto quello dell’educazione. In linea con la nostra Ragion d’essere, che ha al centro la protezione, vogliamo essere al fianco dei bambini e delle loro famiglie in questo percorso di sensibilizzazione sulla salvaguardia del nostro pianeta, così da poter guardare al futuro con fiducia”.

Per la progettazione del programma educativo e formativo dedicato alle scuole della Città Metropolitana, ‘Forestami’ sta collaborando con l’assessorato all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano per un programma pluriennale di attività educative e formative a disposizione degli insegnanti e lo sviluppo di programmi scolastici di partecipazione pensati per i ragazzi dedicati al tema della forestazione urbana e della sostenibilità ambientale, fruibili anche attraverso la didattica on line, che vanno ad arricchire gli strumenti a disposizione degli insegnanti anche durante questo difficile momento di pandemia.

Mai come in questo periodo i bambini e i ragazzi hanno dimostrato una particolare attenzione alle tematiche ambientali e chiesto con forza un coinvolgimento più importante nelle decisioni prese dagli adulti e dalle istituzioni sul tema della sostenibilità” dichiara l’assessora all’Educazione e Istruzione Laura Galimberti. “Questa iniziativa, che si inserisce nell’ampia rete di attività già avviate con le scuole, pensiamo ai progetti plastic free o agli orti scolastici, ma anche al tema dell’outdoor education e alla tradizione di ‘Scuola Natura’ a Milano, mira a formare adulti più consapevoli che sapranno tutelare la natura e il pianeta in modo più determinato”.

La crescita stessa, conclude Galimberti, “passa attraverso il confronto e la relazione con la natura. Si può imparare anche attraverso il gioco e per questo vogliamo collaborare per proporre alle scuole attività in forma di edutainment, che possano essere svolte prioritariamente all’aperto, ma anche online, se la situazione sanitaria lo richiederà.

Siamo felici del coinvolgimento diretto di Parco Nord Milano nel progetto di Scuola Forestami, un’iniziativa che va oltre l’attività tecnica del Parco legata alle piantagioni di Forestami. La lunga esperienza di educazione ambientale con le scuole maturata da Parco Nord Milano e gli oltre vent’anni di coordinamento di Area Parchi Lombardia, vengono messi al servizio di Scuola Forestami grazie al contributo di Axa Italia che, oltre a mettere a dimora nuovi alberi, ha voluto sostenere un programma di lungo respiro sull’educazione alla sostenibilità, fondamentale per il percorso verso la improcrastinabile transizione ecologica” afferma Riccardo Gini, direttore Parco Nord Milano.

LE ULTIME NOTIZIE

Aumento casi di Influenza Aviaria negli Usa: ultimo aggiornamento OMS


Il direttore generale dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus fornisce un resoconto sui recenti sviluppi Ginevra, 12 giugno 2024 - Durante il...
Read More
Aumento casi di Influenza Aviaria negli Usa: ultimo aggiornamento OMS

Francia: Eric Ciotti espulso da Les Républicains, crisi interna nel Partito


La decisione "all'unanimità" dell'ufficio politico scatena fortissime polemiche Parigi, 12 giugno 2024 - Eric Ciotti, fino a oggi presidente del...
Read More
Francia: Eric Ciotti espulso da Les Républicains, crisi interna nel Partito

Manifesto per una Sanità Sostenibile: innovazione trattamento del Diabete


Un appello per azioni concrete in risposta alle interrelazioni tra salute e ambiente Roma, 12 giugno 2024 - Il primo...
Read More
Manifesto per una Sanità Sostenibile: innovazione trattamento del Diabete

Scuola: aumenti per i docenti, quasi 300 euro al mese in più


Il ministro Valditara annuncia significativi incrementi retributivi per il personale scolastico Roma, 12 giugno 2024 - Il ministro dell'Istruzione, Giuseppe...
Read More
Scuola: aumenti per i docenti, quasi 300 euro al mese in più

Campo nomadi Molin Nuovo: aperta inchiesta per morte Giusy Levacovich


La procura di Pistoia indaga sulla morte sospetta di una donna di 39 anni, rinvenuta in uno stato che  apparentemente...
Read More
Campo nomadi Molin Nuovo: aperta inchiesta per morte Giusy Levacovich

Palermo: vietata detenzione animali a uomo che uccise cane Aron bruciandolo


Il sindaco Roberto Lagalla firma l'ordinanza su proposta dell'assessore Fabrizio Ferrandelli: divieto esteso anche ai conviventi L'uomo responsabile della morte...
Read More
Palermo: vietata detenzione animali a uomo che uccise cane Aron bruciandolo

Violenza sessuale a Roma: Borgese si avvale della facoltà di non rispondere


L'uomo, già condannato per precedenti episodi di violenza, è ora agli arresti domiciliari. La Procura di Roma chiede la custodia...
Read More
Violenza sessuale a Roma: Borgese si avvale della facoltà di non rispondere

Allerta Meteo a Milano: scattano misure sicurezza rischio idrogeologico


Dalla serata di oggi allerta arancione per temporali e gialla per rischio idrogeologico in Lombardia. Convocata l'Unità di crisi locale...
Read More
Allerta Meteo a Milano: scattano misure sicurezza rischio idrogeologico

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza