LiberoReporter

Wwf, Australia tra le aree peggiori al mondo per deforestazione

(Adnkronos)

Nell’Australia orientale, “la percentuale di foreste trasformate in coltivazioni e pascoli è aumentata vertiginosamente dopo che sono state abolite le restrizioni nel Queensland e nel New South Wales, ponendo così l’Australia orientale nell’elenco delle aree peggiori al mondo nella distruzione delle foreste”. Lo denuncia Martin Taylor, biologo della conservazione del Wwf Australia. E nonostante il Queensland abbia poi ripristinato nel 2018 alcune restrizioni, “l’Australia orientale rimane un fronte di deforestazione e questo non cambierà finché non si interverrà per ridurre drasticamente i tassi di distruzione”, sottolinea.


Per quanto gli incendi boschivi australiani del 2019-20 non siano entrati nel computo dell’analisi sulla deforestazione globale effettuata nel periodo 2004 al 2017, è assai probabile che, rileva il Wwf nel report “Deforestation fronts: Drivers and responses in a changing world”, gli incendi boschivi aumentino a causa dei cambiamenti climatici che determinano stagioni secche sempre più lunghe ed estreme. Nei 13 anni dal 2004 al 2017, è stata deforestata un’area 6 volte la dimensione della Tasmania, oltre 43 milioni di ettari.

Wwf lancia il progetto Regenerate Australia

Il rapporto afferma che “l’allevamento di bestiame” (l’abbattimento di alberi per creare pascoli per il bestiame) è stato “di gran lunga il fattore più significativo” della perdita o del degrado delle foreste nell’Australia orientale. Un’altra importante causa è la produzione di legna che, secondo il rapporto, “è ancora oggi molto intensa in alcuni luoghi” nell’Australia orientale.

Le foreste dell’Australia orientale sono state dichiarate un hotspot globale della biodiversità, anche in virtù della presenza di specie uniche come il koala, e subiscono un’enorme pressione a causa della deforestazione per attività economiche e degli incendi. A fronte di questi numeri, il Wwf lancia il progetto Regenerate Australia per rigenerare le foreste, aiutare la fauna selvatica e per fermare la distruzione degli habitat.

Bisogna agire per fermare l’estinzione di specie uniche al mondo

“Per fermare l’estinzione di specie uniche al mondo – spiega il biologo Martin Taylor – l’Australia deve intensificare gli sforzi per proteggere gli habitat forestali critici, in particolare conservando gli ultimi rifugi non toccati dalle fiamme e sostenendo la rigenerazione di quelli distrutti dagli incendi. Il Wwf chiede che l’Australia esca definitivamente dal famigerato elenco dei fronti di deforestazione. Ciò non accadrà fino a quando le leggi e le misure di salvaguardie cancellate nell’ultimo decennio non verranno ripristinate e fino a quando la legislazione ambientale nazionale non inizierà ad essere pienamente e concretamente applicata”.

Nel suo rapporto “Pervasive Inaction”, Taylor denuncia anche l’insufficiente applicazione della legge ambientale nazionale: solo tra il 2016 e il 2018, nel Queensland, sono stati distrutti quasi 250.000 ettari di habitat di specie minacciate. Secondo Taylor le affermazioni che indicano un’espansione dell’area forestale in Australia sono fuorvianti poiché “si basano sulla classificazione della ricrescita giovane, cioè, piante alte pochi centimetri rispetto alla foresta. Si tratta di alberelli alti fino al ginocchio che non ‘bilanciano’ la distruzione in corso di foreste vecchie di decenni o secoli”, ha concluso.

LE ULTIME NOTIZIE

Israele: Hamas attacca in più punti, Netanyahu “Pagherete a caro prezzo”


Scontro sempre più duro tra Israele e Hamas, con tensione sempre più alta. A Tel Aviv sirene d'allarme ed esplosioni. Una...
Read More
Israele: Hamas attacca in più punti, Netanyahu “Pagherete a caro prezzo”

Vaticano: inchiesta procura Roma, Gianluigi Torzi arrestato a Londra


E' stato arrestato a Londra, a quanto apprende l'Adnkronos, Gianluigi Torzi, il banker molisano indagato dalla magistratura vaticana nell'inchiesta sul...
Read More
Vaticano: inchiesta procura Roma, Gianluigi Torzi arrestato a Londra

David Donatello 2021 a Sophia Loren come miglior attrice protagonista


David di Donatello 2021, ecco tutti i protagonisti della 66esima edizione. La cerimonia, trasmessa in diretta su Rai1, è stata...
Read More
David Donatello 2021 a Sophia Loren come miglior attrice protagonista

Manchester City campione d’Inghilterra senza giocare


Il Manchester City è campione d’Inghilterra per la settima volta nella sua storia. La squadra di Pep Guardiola vince il...
Read More
Manchester City campione d’Inghilterra senza giocare

Pescherecci Mazara, “presi a sassate e speronati da barche turche”


L'armatore Giacalone all'Adnkronos: "Siamo rovinati, non possiamo andare avanti così, le istituzioni si diano da fare" "Il mio peschereccio è...
Read More
Pescherecci Mazara, “presi a sassate e speronati da barche turche”

Coprifuoco Italia e riaperture, decisioni settimana prossima


Coprifuoco in Italia e possibili nuove riaperture: la cabina di regia non si terrà questa settimana. A quanto apprende l'Adnkronos,...
Read More
Coprifuoco Italia e riaperture, decisioni settimana prossima

Davigo: “Amara? Per procura Milano era attendibile”


Amara "sarà anche stato screditato ma fino a quel momento, e anche dopo, la Procura di Milano lo ha ritenuto...
Read More
Davigo: “Amara? Per procura Milano era attendibile”

Terrorismo, Corte d’Appello Milano: prescritta pena per Bergamin


La corte d'Assise di Milano ha dichiarato l'estinzione della pena per prescrizione per Luigi Bergamin, il terrorista costituitosi in Francia...
Read More
Terrorismo, Corte d’Appello Milano: prescritta pena per Bergamin
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends