LiberoReporter

Reddito cittadinanza: riunione a Palazzo Chigi tra Draghi, Patuanelli e Orlando




Incontro a Palazzo Chigi sul reddito di cittadinanza. A quanto apprende l’Adnkronos da autorevoli fonti di governo, questa mattina il premier Mario Draghi vedrà a Palazzo Chigi – attorno alle 11 – il ministro del Lavoro Andrea Orlando e il capo delegazione M5s al governo Stefano Patuanelli per fare il punto sul reddito di cittadinanza, rifinanziato nella legge di bilancio, che domani dovrebbe approdare in Senato, ma oggetto di alcuni correttivi. Alla riunione di questa mattina prenderanno parte anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli e alcuni esponenti del Mef.

“Il Movimento 5 Stelle è stato promotore di alcune modifiche” del reddito di cittadinanza che “già oggi è la misura più controllata di tutte, e i dati di Inps sono evidenti: più di un milione e 400 mila domande non sono state accolte perché chi ha fatto richiesta non aveva diritto”, ha detto ieri il ministro per le Politiche agricole Stefano Patuanelli.

Del reddito di cittadinanza “se ne parla tanto perché politicamente è una misura che ha un cappello evidente, ha una forza politica che l’ha proposta e difesa e quella forza politica quando viene contrastata, viene contrastata anche nel merito di cose che ha fatto cercando di evidenziare le cose negative e non quelle positive”, ha aggiunto. “Il reddito di cittadinanza ci ha consentito di affrontare anche la fase pandemica con uno strumento di sostegno al reddito necessario per evitare tensioni sociali, maggiori di quelle che vediamo oggi nelle piazze. Dopo di che andava sicuramente migliorato nella parte dei controlli”, ha concluso Patuanelli.

Inoltre, Patuanelli ritiene che “l’incidenza dei finti invalidi sulle pensioni di invalidità sia un numero enormemente superiore a quelli del reddito di cittadinanza, nessuno ha mai parlato di abrogare le pensioni solo perché c’è qualcuno che fa il furbo. Si colpiscono i furbi. Ed è giusto che sia così”.

“Fratelli d’Italia chiede un’informativa urgente al ministro Orlando per chiarire sulle indebite percezioni del reddito di cittadinanza”, ha detto ieri intervenendo in Aula il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida. “Chi ottiene in maniera illecita questo sostegno ruba agli italiani onesti. In più occasioni Fdi ha chiesto controlli preventivi, affinché il Rdc non finisse nelle tasche di chi non ha diritto a riceverlo: tutti i nostri emendamenti, però, sono stati bocciati. Oggi, da parte di chi ha usato questo provvedimento per creare consenso e non per combattere la povertà, è doveroso fare chiarezza”, ha concluso Lollobrigida.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

“Allo studio ulteriori misure strutturali”


Sul caro bollette "il Governo è intervenuto a più riprese attraverso misure aventi carattere di urgenza" e "non va sottovalutato...
Read More

Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI


Con 349 voti a favore e 4 contrari la Camera ha approvato gli ordini del giorno presentati da Fratelli d'Italia...
Read More
Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI

5G: negli Usa pioggia di voli cancellati


Negli Stati Uniti è ormai una 'epidemia' di voli cancellati, a causa dei timori delle compagnie aeree circa le possibili...
Read More
5G: negli Usa pioggia di voli cancellati

Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità


Addio all'aggio nelle cartelle esattoriali. Dal 2022 gli oneri di riscossione scompaiono e lo sconto per il contribuente è del...
Read More
Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità

Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”


"E' una questione numerica. Quando le epidemie sono un fuoco che si propaga velocissimo, a un certo punto non trovano...
Read More
Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”

Viareggio, si barrica in casa e spara dalla finestra: un ferito


Un uomo di 45 anni si è barricato in casa e, per motivi ancora non chiari, si è messo a...
Read More
Viareggio, si barrica in casa e spara dalla finestra: un ferito

Spari in strada a Nizza, un morto durante operazione polizia


Una persona è morta a Nizza in una sparatoria in strada nel centro della città. A sparare, un agente di...
Read More
Spari in strada a Nizza, un morto durante operazione polizia

Mangiagalli Milano: Gravidanza e Covid, “22 letti pieni, 90% non vaccinate”


"A settembre avevamo 2, 4 o zero signore al giorno ricoverate con gravidanza in corso e infezione da Covid. Adesso",...
Read More
Mangiagalli Milano: Gravidanza e Covid, “22 letti pieni, 90% non vaccinate”
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends