LiberoReporter

Mare, nella laguna di Venezia avviato il cestino ‘mangia rifiuti’

Oggi, nella giornata dedicata alla tutela degli oceani e dei mari, Findus compie a Venezia un ulteriore passo avanti: l’accensione di un Seabin, il cestino ‘mangia rifiuti’ capace di catturare circa 1,5 kg di detriti galleggianti al giorno, posizionato nelle acque antistanti l’Isola della Certosa. “L’adozione di questo Seabin e degli altri 9 adottati finora – racconta Manuel Rubini, Brand Manager Capitan Findus – segna un ulteriore passo in avanti nell’ ampio percorso di sostenibilità ambientale intrapreso da Findus. Per noi la salute e la salvaguardia dei mari e degli oceani sono un valore fondamentale, per questo ci impegniamo quotidianamente per preservarli. Come dimostra un recente studio della Commonwealth Industrial and Scientific Organization, infatti, 14,4 milioni di tonnellate di microplastiche sono sedimentate sui fondali di tutto il mondo”.


Il Mediterraneo, inoltre, essendo un mare semichiuso, è particolarmente esposto al problema della plastica: si pensa che siano almeno 250 miliardi i frammenti di plastica al suo interno – continua Rubini – Nel Tirreno il 95% dei rifiuti galleggianti avvistati, più grandi di venticinque centimetri, sono di plastica, il 41% di questi sono buste e frammenti. Per questo adottiamo metodi di pesca sostenibile e di acquacoltura responsabile che minimizzino l’impatto sulla flora e sulla fauna marina e sempre più organizziamo e partecipiamo attivamente ad iniziative come questa – in partnership con Coop – che hanno un impatto positivo sull’ambiente e sul territorio italiano”.

Questa accensione rappresenta l’ultima tappa di una speciale operazione di ‘adozione’ – intendendo con questa parola il recupero, la messa in funzione e la manutenzione – di 10 Seabin in 10 diverse località lungo le coste italiane, prendendo parte così alla campagna “Un mare di idee per le nostre acque” promossa da Coop in collaborazione con LifeGate PlasticLess.

LE ULTIME NOTIZIE

Maltempo in Toscana, ingenti danni nel Fiorentino: feriti e sfollati


Maltempo in Toscana. Ingenti danni nel territorio della Città Metropolitana di Firenze, colpita ieri pomeriggio da venti forti e grandine...
Read More
Maltempo in Toscana, ingenti danni nel Fiorentino: feriti e sfollati

Voto Germania, Scholz: “Volontà elettori chiara Spd, Verdi e Fdp al governo”


La Spd ha vinto le elezioni 2021 in Germania. Conteggiati tutti i voti il partito socialdemocratico, vince, con un piccolo...
Read More
Voto Germania, Scholz: “Volontà elettori chiara Spd, Verdi e Fdp al governo”

Sileri: “Quarantena a vaccinati ridotta da subito e poi eliminata”


La quarantena per i vaccinati contro il Covid non viene eliminata da subito "perché vi è sempre il rischio di...
Read More
Sileri: “Quarantena a vaccinati ridotta da subito e poi eliminata”

Rubrica Prometeo del 26 settembre realizzata in collaborazione con CNR MEDIA


  LE ULTIME NOTIZIE
Read More

Auto usate: arriva il bonus con sconto fino a 2.000 euro, ecco come averlo


Incentivi per chi ha bisogno di comprare un’auto e ha intenzione di prenderne una usata: dalle 10 del mattino di...
Read More
Auto usate: arriva il bonus con sconto fino a 2.000 euro, ecco come averlo

Serie A: Napoli-Cagliari 2-0, partenopei in testa a punteggio pieno


Il Napoli batte il Cagliari 2-0 nel posticipo della sesta giornata della Serie A, resta a punteggio pieno e a...
Read More

No green pass, Lamorgese: “Gravissime parole vicequestore”


Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, interviene sulla vicenda del vicequestore sul palco dei No Green Pass, definendo, secondo quanto si...
Read More
No green pass, Lamorgese: “Gravissime parole vicequestore”

Elezioni Germania 2021, quali scenari si aprono dopo il voto dei tedeschi?


La Spd reclama la guida del governo dopo le proiezioni delle elezioni 2021 in Germania. La Cdu-Csu non alza bandiera...
Read More
Elezioni Germania 2021, quali scenari si aprono dopo il voto dei tedeschi?
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends