LiberoReporter

Coppa Italia: finale, più Juve che Napoli… Almeno nelle quote

15 giugno 2020 – Napoli e Juventus si ritrovano di fronte in finale di Coppa Italia. L’unico precedente tra le due squadre risale al 2012 quando all’Olimpico di Roma gli azzurri di Mazzarri ebbero la meglio sui bianconeri di Conte per 2-0 con gol di Lavezzi e Hamsik. La sfida, in programma il 17 giugno, si svolgerà sempre nella Capitale ma questa volta la musica potrebbe cambiare. Nonostante la vittoria del 2012, i betting analyst di 888sport.it vedono la Juventus favorita per il successo finale che la porterebbe ad ottenere la 14esima Coppa Italia: ne ha vinte 4 di fila tra il 2015 e il 2018. Lo dimostra la quota di 2,00 per il successo di Sarri rispetto al 3,50 dei partenopei. Il pareggio, che porterebbe le due squadre direttamente ai calci di rigore senza supplementari, è dato a 3,50. Vista la situazione molto particolare (lunga pausa, partite ravvicinate, gambe imballate, poca brillantezza, difese in forma) gli analisti puntano su una partita “contenuta” dal punto di vista dei gol, con l’Under 2,5 (meno di tre reti complessive) a 1,76. Entrambe le squadre potrebbero comunque andare a segno, visto il leggero vantaggio del Goal, a 1,86, sul No Goal (1,90). Infine, proprio per il momento in cui si giocherà questa finale, potremmo assistere a un primo tempo più bloccato e una ripresa con gambe più pesanti e le squadre che si allungano. In questo senso, spicca l’Over 1,5 per il 2° tempo, a 2,25.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends