Connect with us

Published

on

La Fiorentina si aggiudica il primo atto della semifinale di Coppa Italia, imponendosi 2-0 in casa della Cremonese e mettendo un piede in finale. La squadra di Italiano ha avuto la meglio su quella di Ballardini dopo un inizio non brillante ma con un gol per tempo ha chiuso la gara di andata con i grigiorossi rimasti in dieci dal 75′. Il 27 aprile si giocherà la sfida di ritorno al Franchi.

La prima occasione del match al 9′ capita sui piedi di Tsadjout che costringe Terracciano al miracolo per togliere la palla dall’angolino basso, poi inizia il monologo viola, prima al 13′ con Cabral, che poi va a segno al 20′ con un perfetto colpo di testa su calcio d’angolo. I viola poi legittimano il vantaggio creando un altro paio di occasioni. Al 29′ leggerezza di Meité che perde palla in area di rigore, Ikoné pesca Nico Gonzalez in area piccola ma il colpo di testa dell’argentino viene respinto d’istinto da Sarr. La palla poi rimane lì ma lo stesso Gonzalez non riesce a ribadirla in rete. AL 30′ altra occasione per la Viola con Barak che ruba palla al limite e serve l’accorrente Biraghi, il cui mancino da ottima posizione finisce altissimo sopra la traversa.

Ad inizio ripresa ci riprova la Cremonese. Al 51′ su sponda di Ciofani, c’è l’imbucata di Buonaiuto per Dessers che si crea lo spazio per il destro e centra lo specchio della porta ma Terracciano respinge la conclusione del nigeriano. Al 60′ ancora pericolosa la squadra di Ballardini con Dessers che serve Buonaiuto da solo davanti a Terracciano ma il numero 10 grigiorosso prima liscia clamorosamente col mancino, poi centra il portiere ospite da due passi. La Fiorentina affonda di nuovo e trova il raddoppio.

Dodò pennella in area dalla destra, Cabral la gira di testa sul secondo palo dove Sarr si allunga a toglierla dall’angolino, poi la palla torna a Cabral che calcia a botta sicura trovando l’opposizione di Aiwu sulla linea di porta con la mano. Intervento del Var e l’arbitro Mariani concede rigore e rosso al difensore della Cremonese. Nico Gonzalez dal dischetto non sbaglia spiazzando Sarr. La Cremonese non si arrende e ci prova al 78′ ancora con Dessers che difende palla in area e serve Pickel che pesca Afena-Gyan col rasoterra a centro area. L’ex Roma calcia a botta sicura col destro colpendo però Igor!. All’88’ ancora Dessers pericoloso ma Terracciano è pronto e non corre rischi, regalando il successo ai viola.

LE ULTIME NOTIZIE

Lyudmila Navalnaya contro l’ultimatum: No a un addio segreto per Navalny

Lyudmila Navalnaya contro l’ultimatum: No a un addio segreto per Navalny

La madre di Alexei Navalny, Lyudmila Navalnaya, di fronte a un crudele ultimatum: accettare un funerale segreto per suo figlio...
Read More
F1: Leclerc e la Ferrari dominano l’ultima giornata di test a Sakhir

F1: Leclerc e la Ferrari dominano l’ultima giornata di test a Sakhir

Charles Leclerc e la scuderia Ferrari hanno concluso i test pre-stagionali sulla pista di Sakhir con una prestazione impressionante, dominando...
Read More
Rapina a Brescia: bottino da 300mila euro in gioielli e orologi

Rapina a Brescia: bottino da 300mila euro in gioielli e orologi

Due individui con il volto travisato e armati di pistola hanno compiuto una rapina in una gioielleria a Brescia, portando...
Read More
Pavullo: uomo barricato in casa si arrende, è ex carabiniere

Pavullo: uomo barricato in casa si arrende, è ex carabiniere

Successo della mediazione dell'Arma nell'episodio accaduto oggi in provincia di Modena Dopo un'intensa trattativa mediata dall'Arma, un ex carabiniere in...
Read More
Biden condanna Putin e annuncia nuove sanzioni: “Ha fatto male i calcoli”

Biden condanna Putin e annuncia nuove sanzioni: “Ha fatto male i calcoli”

La dichiarazione di Biden dalla Casa Bianca Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha emesso una dura condanna nei...
Read More
Manifestazioni di violenza e intolleranza: la condanna del presidente Mattarella

Manifestazioni di violenza e intolleranza: la condanna del presidente Mattarella

Un'escalation preoccupante Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha esposto la sua preoccupazione di fronte a una crescente ondata di...
Read More
Energia sostenibile dai tornelli delle metro: risultati incoraggianti da Parigi

Energia sostenibile dai tornelli delle metro: risultati incoraggianti da Parigi

La metropolitana di Parigi è una delle più antiche e frequentate al mondo, con oltre 4 milioni di passeggeri al...
Read More
I giapponesi pronti al lancio del primo satellite ecosostenibile

I giapponesi pronti al lancio del primo satellite ecosostenibile

Ogni anno i residui metallici dei satelliti lanciati nello spazio contribuiscono all’inquinamento del Pianeta, indebolendo le sue difese. È per...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza