Connect with us

Primo Piano

Ucraina, nulla di buono: “Usa vuole evacuare personale consolare non essenziale”




L’ambasciata degli Stati Uniti a Kiev ha chiesto al Dipartimento di Stato di autorizzare la partenza di tutto il personale non essenziale e delle loro famiglie. Lo ha riferito la Cnn citando fonti a conoscenza della questione, mentre una fonte vicina al governo ucraino ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno informato l’Ucraina che “inizieranno le evacuazioni probabilmente già dalla prossima settimana” delle famiglie dei diplomatici dell’ambasciata.

La fonte ha anche sostenuto che il presidente Volodymyr Zelensky ha parlato con il segretario di Stato americano Antony Blinken della questione definendo una reazione “eccessiva” un’eventuale decisione del genere. Secondo l’emittente americana, un portavoce del Dipartimento di Stato ha affermato di non avere “nulla da annunciare in questo momento”, aggiungendo: “Conduciamo una rigorosa pianificazione di emergenza, come facciamo sempre, nel caso in cui le condizioni di sicurezza si deteriorino”.

KIEV CHIEDE A BERLINO ELMETTI E GIUBBOTTI ANTI PROIETTILE – Intanto Kiev esorta la Germania di rivedere il suo no alla fornitura di armi all’Ucraina e chiede intanto l’invio di elmetti e giubbotti antiproiettile. In questo momento ci servono “urgentemente 100mila elmetti e giubbotti antiproiettile per i volontari che si stanno presentando per difendere la patria insieme alle forze armate”, ha detto l’ambasciatore ucraino a Berlino, Andrij Melnyk, in una intervista al quotidiano economico Handelsblatt.

“La gravità della situazione richiede un’immediato ripensamento e cambio di politica del governo (tedesco) sulla fornitura di armi all’Ucraina”, ha proseguito il diplomatico, spiegando che Kiev farà di tutto per convincere “il governo tedesco e l’opposizione perché forniscano armi difensive all’Ucraina”.

Infine l’mbasciatore ha auspicato un passo del cancelliere Olaf Scholz per la ripresa di negoziati nel formato Normandia (Francia, Germania, Russiae Ucraina). “Sarebbe molto importante per la ripresa del formato Normandia se il cancelliere Scholz si impegnasse personalmente con forza”, ha detto Melnyk.

Finora la Germania si è opposta a fornire armi a Kiev nel contesto della crisi in corso, con 100mila soldati russi ammassati al confine con l’Ucraina. “Consegne di armi non sarebbero utili in questo momento, su questo vi è consenso nel governo federale”, ha detto oggi il ministro della Difesa Christine Lambrecht al quotidiano Die Welt, sottolineando come Berlino sia impegnata per una soluzione diplomatica. Per ora Lambrecht ha annunciato l’invio in febbraio di un ospedale da campo in Ucraina.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Fisco, disegno legge delega fiscale: “raggiunto accordo”


Raggiunto l'accordo sul disegno di legge di delega fiscale. Lo riferiscono fonti della Presidenza del Consiglio al termine dell'incontro, presieduto...
Read More
Fisco, disegno legge delega fiscale: “raggiunto accordo”

Covid, Giappone riapre porte a turisti stranieri dal 10 giugno


Dal 10 giugno il Giappone riapre le sue porte ai turisti stranieri, banditi dal Paese da quando è scoppiata la...
Read More
Covid, Giappone riapre porte a turisti stranieri dal 10 giugno

La vela solare per voli più sostenibili


Aeronautica sostenibile, migliora sempre più la vela solare. Si tratta di un sistema di propulsione a basso impatto ambientale, che...
Read More
La vela solare per voli più sostenibili

Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito con il 22,2% intenzioni di voto


Fratelli d'Italia primo partito al 22,2% e salirebbe al 25 se si presentasse da solo. E' quanto emerge dal sondaggio...
Read More
Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito con il 22,2% intenzioni di voto

Greenpeace: “La Russia incassa 200 mln al giorno con il petrolio all’Ue”


Dall'inizio della guerra in Ucraina, Greenpeace è scesa in campo, anzi in mare. Una lotta di Davide contro Golia che...
Read More
Greenpeace: “La Russia incassa 200 mln al giorno con il petrolio all’Ue”

Caro bollette, vademecum per consumi estivi intelligenti


Consigli utili contro il caro bollette, per tutelare l’ambiente e contribuire a ridurre la dipendenza dal gas metano anche con...
Read More
Caro bollette, vademecum per consumi estivi intelligenti

Roma, realizzato bosco urbano di oltre 3.600 piante


Arbolia, società benefit nata per creare nuove aree verdi in Italia, ha realizzato un nuovo bosco urbano di oltre 3.600...
Read More
Roma, realizzato bosco urbano di oltre 3.600 piante

Pena di morte no ma ergastolo e zero sconti sì, la giustizia secondo gli italiani


Bocciata dalla maggioranza degli italiani la pena di morte ma sì al carcere con ergastolo a vita e zero sconti,...
Read More
Pena di morte no ma ergastolo e zero sconti sì, la giustizia secondo gli italiani

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends