Connect with us

Primo Piano

Covid oggi Italia, 138.860 contagi e 227 morti: bollettino 23 gennaio




Sono 138.860 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 23 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid – regione per regione – del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Si registrano inoltre altri 227 morti.

I DATI PER REGIONE

LAZIO – Sono 12.651 i nuovi contagi da coronavirus oggi 23 gennaio 2022 nel Lazio, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 8 decessi. A Roma 6.473 casi.

“Oggi nel Lazio su 20.685 tamponi molecolari e 67.410 tamponi antigenici per un totale di 88.095 tamponi, si registrano 12.651 nuovi casi positivi (-2.170), sono 8 i decessi (-5), 2.019 i ricoverati (+74), 207 le terapie intensive (+1) e +6.027 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,3%. I casi a Roma città sono a quota 6.473″ comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Sul fronte della vaccinazione, spiega D’Amato, “superata quota 12,3 milioni di somministrazioni di vaccino e di queste 3,1 milioni sono dosi di richiamo pari al 64% della popolazione adulta. Raggiunto il 98% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’91% degli over 12 sempre in doppia dose”.

ABRUZZO – Sono 3.394 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 23 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 5 morti. I nuovi contagi, di cui 2.380 emersi da test antigenico, riguardano persone di età compresa tra 1 mese e 96 anni: eseguiti 5.803 tamponi molecolari e 22.160 test antigenici.

I numeri: +166 guariti, +3.223 positivi, 412 ricoverati in area medica (+10), 36 in terapia intensiva (invariato), 91.166 in isolamento domiciliare (+3.213). I nuovi positivi sono residenti nelle province dell’Aquila (690), Chieti (1000), Pescara (806), Teramo (804), fuori regione (40), in accertamento (54).

PIEMONTE – Sono 8.763 i contagi da coronavirus in Piemonte oggi, 23 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 11 morti. I nuovi casi (di cui 7.394 dopo test antigenico) sono pari al 14,5% di 60.007 tamponi eseguiti, di cui 50.980 antigenici. Degli 8.673 contagiati, gli asintomatici sono 7.731 (89,1%).

I ricoverati in terapia intensiva sono155 (+13 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.120 (+35 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 173.346. I tamponi diagnostici finora processati sono 13.629.328 (+60.007 rispetto a ieri).

Sono 11, 1 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). I pazienti guariti diventano complessivamente 605.299 (+6.021 rispetto a ieri).

SARDEGNA – Sono 795 i nuovi contagi da coronavirus oggi 23 gennaio 2022 in Sardegna, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 4 morti.

I nuovi casi di positività sono stati confermati sulla base di 3391 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10136 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 30 (come ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 287 (12 in più di ieri ). 22303 sono i casi di isolamento domiciliare (225 in più di ieri). Si registrano 4 decessi: 1 uomo di 49 anni e uno di 92, residenti nella provincia di Sassari; una donna di 74 anni, residente nella provincia di Oristano, e una donna di 89, residente nella Città Metropolitana di Cagliari.

EMILIA ROMAGNA – Sono 19.630 i contagi da coronavirus in Emilia Romagna oggi, 23 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 23 morti. I nuovi casi sono stati individuati su un totale di 61.590 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 20.243 molecolari e 41.347 test antigenici rapidi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 31,9%.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 152 (+10 rispetto a ieri, pari al +7%), l’età media è di 61,9 anni. Sul totale, 91 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 61,2 anni), il 59,9 %; 61 sono vaccinati con ciclo completo (età media 63,1 anni).

Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.542 (+75 rispetto a ieri, +3%), età media 69,8 anni. L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 35,2 anni. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 368.543 (+10.409). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 365.849 (+10.324), il 99,3% del totale dei casi attivi. Le persone complessivamente guarite sono 9.171 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 550.108.

CALABRIA – Sono 1.329 i contagi da coronavirus in Calabria oggi, 23 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati altri 7 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 8.515 tamponi effettuati. Gli altri numeri: +1.120 guariti, +202 attualmente positivi, +9 ricoveri (per un totale di 439) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 33).

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 2.994 i nuovi contagi da coronavirus oggi 23 gennaio 2022 in Friuli Venezia Giulia, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 2 decessi. Nel dettaglio, oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.448 tamponi molecolari sono stati rilevati 766 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 14,06%. Sono inoltre 13.139 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2.228 casi (16,96%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 38 mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti ammontano a 450. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia d’età più colpita è quella 40-49 anni (17.54%), seguita dalla 50-59 (16.57%), dalla 30-39 (13.36%) e dalla 20-29 (9.22%). Nella giornata odierna si registrano i decessi di 2 donne: una di 97 anni di Gorizia (deceduta in una Rsa) e un’altra di 70 anni di Latisana (deceduta in ospedale). I decessi complessivamente sono pari a 4.398, con la seguente suddivisione territoriale: 1.063 a Trieste, 2.135 a Udine, 833 a Pordenone e 367 a Gorizia. I totalmente guariti sono 172.380, i clinicamente guariti 734, mentre le persone in isolamento sono 60.911.

Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 238.911 persone con la seguente suddivisione territoriale: 53.198 a Trieste, 100.103 a Udine, 55.518 a Pordenone, 26.570 a Gorizia e 3.522 da fuori regione.

PUGLIA – Sono 7.267 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 23 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati 10 morti. I nuovi contagi sono stati individuati su 53.741 tamponi. I nuovi casi per provincia: Bari: 2.256; Bat: 805; Brindisi: 707; Foggia: 1.113; Lecce: 1.320; Taranto: 981; Residenti fuori regione: 53; Provincia in definizione: 32. Le persone attualmente positive sono 134.483. I pazienti covid in ospedale ricoverati in area non critica sono 694. In terapia intensiva, invece, 68 persone.

VENETO – Sono 14.976 i nuovi contagi da coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 23 gennaio. Registrati inoltre altri 12 morti. Lo riferisce il report quotidiano della Regione. Sul fronte ospedali sono 1.470 i pazienti attualmente positivi in area non critica (-27) e 159 quelli in terapia intensiva (-7).

TOSCANA – Sono 10.904 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 23 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Registrati inoltre altri 26 morti. 4.363 i casi confermati con tampone molecolare e 6.541 da test rapido antigenico, che portano il totale a 664.247 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus.

I nuovi casi sono l’1,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 2,2% e raggiungono quota 476.816 (71,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 20.143 tamponi molecolari e 46.168 tamponi antigenici rapidi, di questi il 16,4% è risultato positivo. Sono invece 14.699 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 74,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 179.398, +0,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.454 (21 in meno rispetto a ieri), di cui 121 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 26 nuovi decessi: 13 uomini e 13 donne con un’età media di 83,5 anni.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Omicidio Ziliani, confessa anche la figlia Silvia


Silvia Zani, la figlia maggiore di Laura Ziliani, l’ex vigilessa di Temù (Brescia) trovata morta l’8 agosto 2021, ha ammesso...
Read More
Omicidio Ziliani, confessa anche la figlia Silvia

Ecclestone arrestato all’aeroporto di San Paolo per possesso illegale di pistola


L'ex patron della F1 Bernie Ecclestone è stato arrestato all'aeroporto di San Paolo per possesso illegale di una pistola mentre...
Read More
Ecclestone arrestato all’aeroporto di San Paolo per possesso illegale di pistola

Gb, Kevin Spacey incriminato per violenza sessuale su 3 uomini


Kevin Spacey, l'attore e produttore cinematografico statunitense con cittadinanza britannica due volte Premio Oscar, è stato incriminato in Gran Bretagna...
Read More
Gb, Kevin Spacey incriminato per violenza sessuale su 3 uomini

Spazio, l’Asi punta ai nanosatelliti


L'Agenzia Spaziale Italiana punta al settore dei nanosatelliti, presentando oggi il nuovo programma di sviluppo per tecnologie e missioni nanosatellitari,...
Read More
Spazio, l’Asi punta ai nanosatelliti

Fisco, disegno legge delega fiscale: “raggiunto accordo”


Raggiunto l'accordo sul disegno di legge di delega fiscale. Lo riferiscono fonti della Presidenza del Consiglio al termine dell'incontro, presieduto...
Read More
Fisco, disegno legge delega fiscale: “raggiunto accordo”

Covid, Giappone riapre porte a turisti stranieri dal 10 giugno


Dal 10 giugno il Giappone riapre le sue porte ai turisti stranieri, banditi dal Paese da quando è scoppiata la...
Read More
Covid, Giappone riapre porte a turisti stranieri dal 10 giugno

La vela solare per voli più sostenibili


Aeronautica sostenibile, migliora sempre più la vela solare. Si tratta di un sistema di propulsione a basso impatto ambientale, che...
Read More
La vela solare per voli più sostenibili

Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito con il 22,2% intenzioni di voto


Fratelli d'Italia primo partito al 22,2% e salirebbe al 25 se si presentasse da solo. E' quanto emerge dal sondaggio...
Read More
Sondaggi politici: Fratelli d’Italia primo partito con il 22,2% intenzioni di voto

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends