LiberoReporter

Omicidio Willy Monteiro, parte il processo al branco di Colleferro




Aggiornamento ore12:30 – Come primo atto sono state presentate le richieste di costituzione di parte civile dalla famiglia della vittima e dai comuni di Colleferro, dove è avvenuto l’omicidio, di Paliano, dove viveva il 21enne ucciso, e Artena, dove risiede la “Banda” dei 4 imputati nel processo. Parere favorevole è stato espresso dal Pm Giovanni Taglialatela. Rigettata la richiesta di rito abbreviato per gli imputati, già formulata davanti al gip e oggi reiterata, “ritenuto – ha spiegato in aula il presidente Francesco Mancini – che la legge 33/19 esclude per i delitti puniti con l’ergastolo l’accesso al rito abbreviato”.

Nel corso dell’udienza gli occhi di Lucia, la mamma di Willy, sono stati puntati sullo schermo in alto dove si vedono tre degli imputati collegati in videoconferenza dal carcere di Rebibbia e da quello di Viterbo. In aula solo Francesco Belleggia, accusato come gli altri di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e ai domiciliari.

La notizia della prima ora – Al via oggi, al Tribunale di Frosinone, la prima udienza del processo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso a Colleferro la notte tra il 5 e il 6 settembre scorso. A carico dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi, di Mario Pincarelli e di Francesco Belleggia l’accusa è di omicidio volontario aggravato dai futili motivi.


GENITORI

“Mio figlio è presente con noi oggi e ci dà la forza di affrontare l’udienza”, ha detto la madre del ragazzo all’ingresso del Tribunale. I capelli raccolti e al collo una catenina col volto sorridente del figlio, aggiunge: “Cosa provo? Tristezza, solo tristezza”.
Oggi, in aula, per la prima volta i genitori e la sorella di Willy si troveranno faccia a faccia con gli imputati. “Crediamo nella giustizia e lasciamo che faccia il suo corso” ha aggiunto Armando Monteiro, il papà di Willy.

Dal canto suo, l’avvocato di famiglia, Domenico Marzo, ha fatto sapere che “sono arrivate alla famiglia delle lettere di perdono, ma questo non è il momento del perdono ma della responsabilità”. “Ci auguriamo una sentenza che affermi la responsabilità di un fatto esecrabile” aggiunge.

Quanto agli imputati, l’avvocato Loredana Mazzenga, difensore di Mario Pincarelli, fa sapere che “affrontiamo il processo con il massimo rispetto sia per la vittima che per la famiglia, ma lottando per riconoscere i ruoli di responsabilità diversi per i quattro ragazzi imputati”. “Il mio assistito ha avuto una posizione marginale – aggiunge – e avrà modo di dimostrare il suo involontario coinvolgimento”.

DIFENSORI

Quanto agli imputati, l’avvocato Loredana Mazzenga, difensore di Mario Pincarelli, fa sapere che “affrontiamo il processo con il massimo rispetto sia per la vittima che per la famiglia, ma lottando per riconoscere i ruoli di responsabilità diversi per i quattro ragazzi imputati”. “Il mio assistito ha avuto una posizione marginale – aggiunge – e avrà modo di dimostrare il suo involontario coinvolgimento”.

Uscendo dal’aula, l’avvocato Vito Perugini, che difende Francesco Belleggia, ha ribadito che il suo assistito “così come emerso dalle indagini preliminari non ha partecipato all’aggressione”. “Abbiamo sempre risposto ai due interrogatori di garanzia che ci sono stati e riteniamo che le nostre versioni siano state complete, esaurienti e riscontrate soprattutto dalle verifiche ci sono state nel corso delle indagini preliminari. Vero è – conclude – che nessuno dei testi non sospetti indica tra gli aggressori il mio assistito”.

AMICI

Le magliette bianche con scritto “Ciao Willy” e i volti commossi. Così gli amici del 21enne ucciso a Colleferro la notte tra il 5 e il 6 settembre scorso hanno atteso e abbracciato i genitori e la sorella al termine dell’udienza appena conclusa in Corte d’Assise a Frosinone.

(dall’inviata Silvia Mancinelli – AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Origine Covid, scienziato recupera dati Wuhan cancellati: ecco cosa ha scoperto


"L'origine e la diffusione precoce di Sars-CoV-2 rimangono avvolte nel mistero". Esordisce così lo scienziato Jesse D. Bloom del Fred...
Read More
Origine Covid, scienziato recupera dati Wuhan cancellati: ecco cosa ha scoperto

Ddl Zan-Vaticano, ecco la nota della Santa Sede: Lega e FdI, “Stoppiamolo”


Ddl Zan, ecco il testo integrale della nota verbale con la quale la Segreteria di Stato del Vaticano ha chiesto...
Read More
Ddl Zan-Vaticano, ecco la nota della Santa Sede: Lega e FdI, “Stoppiamolo”

Treviso, donna uccisa sul Piave: si costituisce un uomo


Un uomo si è costituito nella stazione dei Carabinieri di Valdobbiadene, poco distante da Moriago della Battaglia dove lungo le...
Read More
Treviso, donna uccisa sul Piave: si costituisce un uomo

Covid Cuba oggi, 2mila contagi in un giorno


Cuba ha superato per la prima volta i 2mila contagi di Covid in un giorno. L'ultimo bollettino registra 2.055 nuovi...
Read More
Covid Cuba oggi, 2mila contagi in un giorno

Euro 2020, Svezia e Spagna agli ottavi di finale


Euro 2020, Svezia e Spagna conquistano gli ottavi di finale battendo rispettivamente la Polonia e la Slovacchia La Svezia si...
Read More
Euro 2020, Svezia e Spagna agli ottavi di finale

per gli italiani è un modello di sviluppo


Sostenibilità: il 38% degli italiani associa la parola a un modello di sviluppo, il 35% la riconduce alla tutela dell’ambiente,...
Read More

“La sostenibilità sia visione di lungo periodo o resta slogan”


"Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dà al Paese l’opportunità e le risorse economiche per realizzare uno Stato più...
Read More

Vetro piano, nel 2021 previsto +8,9%


L’industria della trasformazione del vetro piano ha assorbito bene la crisi del 2020 e sta recuperando rapidamente; nel 2021 si...
Read More
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends