LiberoReporter

Moda sostenibile, Zalando punta a diventare piattaforma di riferimento

(Adnkronos)

Diventare una piattaforma di moda sostenibile con un impatto positivo per le persone e il pianeta. E’ questo l’obiettivo di Zalando che ad un anno dall’annuncio di sostenibilità do.More registra enormi progressi. L’azienda ha infatti ridotto le proprie emissioni di gas serra del 64% dal 2017 e gestisce tutte le operazioni con il 100% di energia rinnovabile.


Nel 2020, la vendita di prodotti più sostenibili ha rappresentato circa il 16% di Gmv (Gross Merchandise Volume), rispetto a circa il 7% nel 2019. Di conseguenza, Zalando ha aggiornato il suo obiettivo al 25% (in precedenza al 20%) di Gmv con prodotti più sostenibili entro il 2023, rendendo allo stesso tempo più rigorosi i criteri di prodotto sostenibile.

“Abbiamo l’opportunità e la responsabilità di sfruttare la nostra dimensione e la nostra posizione di piattaforma per guidare un cambiamento positivo nel settore della moda. Se vogliamo costruire lo Starting Point for Fashion e conquistare i cuori e le menti dei consumatori, dobbiamo essere parte della soluzione alla sfida della sostenibilità che affrontiamo insieme” commenta Rubin Ritter, co-ceo di Zalando ancora per poco. Zalando, infatti, annuncia una nuova configurazione del consiglio di amministrazione a partire dal 1 aprile 2021.

I fondatori di Zalando, Robert Gentz e David Schneider, continueranno a guidare l’azienda come co-ceo e nella nuova posizione di Chief People Officer è stata nominata Astrid Arndt. Astrid Arndt guida e costruisce il team People & Organization di Zalando dal 2019 ed è entrata a far parte dell’azienda nel 2018.

I risultati finanziari dell’azienda

A seguito di un anno 2020 particolarmente positivo, Zalando aggiorna in modo significativo le ambizioni di crescita e si pone l’obiettivo di raggiungere oltre 30 miliardi di euro di Gross Merchandise Volume (Gmv) entro il 2025. L’azienda aspira inoltre a servire più del 10% del mercato totale della moda europea da 450 miliardi di euro nel lungo termine.

Nel 2020, Zalando ha raggiunto 10,7 miliardi di euro di Gmv, accelerando la crescita del 30,4% rispetto all’anno precedente, guidata da un’eccezionale acquisizione di nuovi clienti e dagli ottimi risultati ottenuti dal Partner Program. I ricavi nello stesso periodo sono aumentati del 23,1% a 8,0 miliardi di Euro. Zalando ha registrato un Ebit rettificato di 420,8 milioni di Euro, corrispondente a un margine del 5,3%, guidato dall’aumento della leva operativa e da una significativa diminuzione dei tassi di reso rispetto all’anno precedente, che Zalando considera temporanea.

A seguito di un inizio particolarmente significato del 2021 con una crescita del Gmv prevista di circa il 50% nel primo trimestre, Zalando prevede di raggiungere una crescita del Gmv tra il 27% e il 32% da 13,6 a 14,1 miliardi di euro durante l’anno. I ricavi seguiranno la crescita GMV come risultato della transizione della piattaforma in corso con una crescita prevista tra il 24% e il 29%, ovvero tra i 9,9 e 10,3 miliardi di Euro.

Zalando prevede di continuare a crescere in modo redditizio con un Ebit rettificato previsto tra i 350 e 425 milioni di Euro. Zalando continuerà a investire nella sua infrastruttura logistica e nella tecnologia e prevede una spesa in conto capitale tra i 350 e i 400 milioni di euro nel 2021.

“Siamo molto lieti di annunciare che l’Italia, insieme a Spagna e Francia, è tra i Paese in cui la nostra customer base è cresciuta maggiormente” afferma Riccardo Vola, director of Southern Europe at Zalando e continua: “L’Italia è un mercato molto importante per Zalando e per questo continuiamo a trasformare l’accelerazione della domanda dei consumatori verso offerte digitali in opportunità di business per l’azienda, i brand e i suoi partner”.

Proprio per questo, sottolinea Vola, “il programma Connected Retail, che si è rivelato parte della soluzione per molti negozi fisici durante il lockdown in diversi Paesi europei, a breve potrà esserlo anche in Italia. In qualità di piattaforma di moda europea con una forte rete logistica e un’infrastruttura tecnologica intelligente, puntiamo a espandere il nostro supporto al settore tra i più colpiti durante la pandemia, portando Connected Retail in 13 nuovi paesi e triplicando il numero di negozi entro la fine di quest’anno”.

“Il 2020 è stato un anno senza precedenti. Ci siamo concentrati sulla nostra vision sul lungo termine di diventare lo Starting Point for Fashion. Per gli anni a venire, il nostro focus rimangono la crescita e gli investimenti sul lungo termine” commenta Robert Gentz, co-ceo di Zalando.

LE ULTIME NOTIZIE

“Il Covid non ha messo in crisi la voglia di condivisione”


“Il Covid non ha messo in crisi la voglia di condivisione. Gli italiani, resilienti, sono pronti a cambiare abitudini. Cambiare...
Read More

Mario Draghi non prende alcun compenso come premier


Nessun compenso per la carica di Mario Draghi a presidente del Consiglio. E' quanto emerge dai dati pubblicati sul sito...
Read More
Mario Draghi non prende alcun compenso come premier

Milan 7-0 al Toro a Torino, Juve batte Sassuolo ma resta quinta


La Juventus vince in casa del Sassuolo ma resta fuori dalla zona Champions, il Milan travolge per 7-0 il Torino...
Read More
Milan 7-0 al Toro a Torino, Juve batte Sassuolo ma resta quinta

Città green, 9 italiani su 10 chiedono carburanti 100% ecologici


Gli italiani sono sempre più sensibili alle tematiche ambientali e sognano città green: la quasi totalità infatti si aspetta l’adozione...
Read More

Bici e monopattini, ne possiede 1 italiano su 2


Se è vero che attualmente la quasi totalità dell'italiani dichiara di avere almeno un’automobile in famiglia, 1 su 2 conferma...
Read More

Boom per carsharing, 6 italiani su 10 pronti ad usarlo regolarmente


La mobilità condivisa non spaventa più: 6 italiani su 10 sono pronti ad utilizzare il carsharing regolarmente. Lo rileva una...
Read More

“Nel post Covid si apre l’era della prossimità”


“Con l’uscita dal Covid e dalla stagione del distanziamento si aprirà l’era della prossimità, del vivere urbano denso di relazioni...
Read More

nel 2020 operazioni per 9,1 mld, pari a 10,9 GW (+7%)


La pandemia non ha frenato gli investimenti nelle rinnovabili: nel 2020 le operazioni hanno raggiunto i 10,9 gigawatt (+7% sul...
Read More
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends