Connect with us

Published

on

Sembra sbloccarsi lo stallo politico in Israele intorno alla contestatissima riforma della giustizia promossa dal premier Benjamin Netanyahu. Secondo quanto riportano i media locali, il partito di estrema destra Otzma Yehudit ha annunciato in una nota che il suo leader, il ministro della Sicurezza nazionale Itamar Ben-Gvir, ha accettato il congelamento dell’iter legislativo della riforma fino alla prossima sessione della Knesset, prevista all’inizio di maggio.

In cambio, sostiene il partito, Netanyahu ha promesso formalmente che il governo approverà nella sua prossima riunione la creazione di una ‘Guardia Nazionale’ che agirà sotto il controllo di Ben-Gvir. Oggi il leader di Otzma Yehudit, fazione del partito di estrema destra Sionismo Religioso, aveva minacciato di far cadere il governo se il premier avesse sospeso l’approvazione della contestata riforma sulla scia delle imponenti manifestazioni di piazza.

Intanto il primo ministro israeliano è arrivato alla Knesset dopo aver ritardato per più di sette ore il suo discorso sulla riforma giudiziaria, scrive il Times of Israel. Finora da parte di Netanyahu solo un breve messaggio su Twitter, prima reazione pubblica dopo le proteste dilagate in tutto il Paese: il primo ministro ha esortato sui social tutti i manifestanti a Gerusalemme “di destra e sinistra, a far prova di responsabilità e non agire in maniera violenta”. “Siamo tutti fratelli”, ha scritto, mentre migliaia di persone manifestavano contro la riforma davanti alla Knesset.

LE ULTIME NOTIZIE

Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel

Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel

Correzioni al rialzo dei prezzi dei carburanti: aumenti di Q8 e nuove quotazioni internazionali in salita I prezzi dei carburanti...
Read More
Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah

Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah

Un'arma antica per una nuova strategia: l'uso della catapulta che lancia palle di fuoco nel conflitto tra Israele e Hezbollah...
Read More
Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare

Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare

Il governatore ligure, accusato di corruzione, continuerà a scontare la detenzione domiciliare Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, arrestato per...
Read More
Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria

Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria

La deputata italiana di Avs, accusata di aggressione, è stata scarcerata e potrà tornare in Italia per assumere il suo...
Read More
Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi

Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi

Vermocane, meduse e tracina... La piattaforma Consulcesi Club offre un corso di aggiornamento per il trattamento delle intossicazioni e dei...
Read More
Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 

Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 

La competizione parte oggi, 14 giugno, con grandi aspettative per le squadre partecipanti   Iniziano oggi, venerdì 14 giugno 2024,...
Read More
Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo

Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo

Un weekend di sole e temperature gradevoli prima dell'ondata di caldo africano Dopo giorni di incertezza, il bel tempo finalmente...
Read More
Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile

Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile

Cresce la tensione nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden a causa delle azioni dei ribelli Houthi sostenuti dall'Iran...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza