Connect with us

Published

on

L’uragano Ian spaventa la Nasa che ha deciso di far rientrare ‘nell’hangar’ il missile e la navicella della missione Artemis I, la prima di ritorno verso la Luna. L’ente spaziale statunitense ha infatti comunicato la decisione di voler portare al sicuro, all’interno del Vehicle Assembly Building, il razzo Space Launch System e la navicella spaziale Orion. Le manovre inizieranno questa sera alle 23,00 ora locale, quando in Italia saranno le 05,00 del mattino di domani, martedì 27 settembre.

La decisione della Nasa di riportare il super razzo e la navicella di Artemis I al sicuro è arrivata a valle di una riunione fra i manager che si sono appena incontrati e consultati viste le ultime previsioni meteorologiche associate all’uragano Ian. La Nasa ha spiegato che è stato deciso di portare al sicuro il gigantesco razzo Space Launch System e la navicella spaziale Orion “dopo che i dati aggiuntivi raccolti durante la notte non hanno mostrato miglioramento delle condizioni meteo attese sull’area del Kennedy Space Center”.

“La decisione dà tempo ai dipendenti di soddisfare le esigenze delle loro famiglie e proteggere il sistema integrato di razzi e veicoli spaziali” ha aggiunto la Nasa che ha come punto di riferimento le informazioni meteo più aggiornate fornite dalla National Oceanic and Atmospheric Administration, della Us Space Force e del National Hurricane Center.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”

L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”

Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”

La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”

Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv

Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv

GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante

Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante

Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone

L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone

Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre

La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre

“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve

Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve

Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”

Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza