LiberoReporter

Minacce e messaggi di odio: Liliana Segre viaggerà sotto scorta

Minacce e messaggi pesanti, alla base della decisione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, presieduto dal prefetto Renato Saccone, nell’assegnare una scorta alla senatrice Liliana Segre. La Segre è stata oggetto di insulti via web, molto pesanti e minacce serie, per cui da oggi viaggerà con la scorta affidata ai carabinieri del comando provinciale di Milano.

 

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends