LiberoReporter

Kim lancia altri missili: nordcoreani annunciano anche di esser pronti a ripresa colloqui Usa

Prima i nordcoreani hanno annunciato di essere pronti ad affrontare nuovi colloqui con gli Stati Uniti d’America di Donald Trump, per quel che concerne la questione del programma nucleare e poche ore dopo lanciano due missili balistici a corto raggio, che solcano e successivamente cadono nel mar del Giappone. I lanci sono avvenuti di buon mattino (ora locale) a venti minuti di distanza l’uno dall’altro, e secondo l’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, in base hai dati fin qui analizzati, hanno viaggiato per circa 330 km prima di inabissarsi. Vivace la protesta della Corea del Sud, che ha chiesto a Pyongyang di cessare questi continui lanci che aumentano inutilmente le tensioni nell’area della penisola coreana. Il vice ministro degli Esteri nordcoreano Choe Son Hui, ha comunicato che la delegazione nordcoreana è nuovamente disponibile a sedersi ad un tavolo con il Presidente Usa per affrontare gli argomenti in discussione nei due incontri precedenti: la data e il luogo, sempre secondo fonti nordcoreani, verranno concordate entro la fine di questo mese di settembre.

 

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends